lunedì 18 dicembre 2017

Taranto Comix, l'evento fumettistico della città dei due mari

Il resoconto della quarta edizione di Taranto Comix



Sabato 16 e domenica 17 dicembre si è tenuta la IV edizione del Taranto Comix, manifestazione dedicata al mondo dei fumetti e dei videogiochi che ha segnato oltre 7000 presenze in due giorni, con circa 40 espositori provenienti da ogni parte dell’Italia.
Vi riportiamo a seguire il resoconto ufficiale degli organizzatori, insieme ad alcune foto (tra le altre, dalla gara di cosplay e dall'estemporanea di Carmine Di Giandomenico e Alessandro Vitti).


Comunicato stampa del 18/12/2017

TARANTO

Il Taranto Comix: con oltre 7000 presenze in due giorni rientra nella mappa degli eventi nazionali a tema “comics”

Si è svolta i giorni 16 e 17 dicembre la IV edizione del Taranto Comix: centinaia di appassionati e curiosi hanno invaso il Palamazzola.

Oltre 7000 presenze in due giorni e 40 espositori provenienti da ogni parte dell’Italia, che hanno già rinnovato la loro fiducia per il 2018. È ormai tra gli appuntamenti più attesi della stagione invernale il Taranto Comix. Non un semplice evento dedicato agli appassionati dei fumetti e dei videogiochi, bensì un’occasione che ha il pregio indiscutibile di attrarre nella città dei due mari centinaia di persone e che si inserisce a pieno titolo nella mappa delle manifestazioni nazionali a tema “comics.”

Decine di ospiti, tra artisti, fumettisti, cosplayers e le case editrici – Lavieri, Mondadori e Lion – che per la prima volta hanno presenziato, segnano un passo in avanti notevole nella qualità della fiera. Fittissimo il programma della due giorni che, dalla mattina del sabato alla sera della domenica, ha animato il palazzetto: presentazioni con autori, giochi da tavolo, tornei Nintendo, youtubers, estemporanee, la gara Cosplay e i concerti.

“Questa edizione ci ha regalato grandi soddisfazioni oltre le nostre più rosee aspettative – commentano gli organizzatori Danilo Curatti, Luigi Minonne e Andrea Romandini dell’Associazione culturale TACO – anche perché quest’anno, a differenza dello scorso in cui abbiamo portato a Taranto un nome altisonante come Cristina D’Avena, abbiamo puntato sui fumettisti, talenti sia locali che nazionali. Abbiamo notato, inoltre, che ad affacciarsi sull’evento non sono stati solo gli affezionati ma anche i curiosi.” La scommessa è stata vinta e quello che 4 anni fa appariva come un sogno ha raggiunto proporzioni importanti.

Gli organizzatori tengono a ringraziare ancora una volta quanti hanno collaborato a questa IV edizione: la scuola di fumetto Grafite, Nakama Comics&Manga, i ragazzi di Games Time, Pino Cuozzo di Cup of Pino, Andrea Scoppetta, autore del manifesto di quest’anno e gli sponsor che hanno sostenuto la manifestazione: Accetta Immobiliare, Casarredo Caiazzo, Ristorante Santa Caterina e Semeraro&Miccoli.


E ancora, i fotografi ufficiali di C8 Photo & Graphic e le associazioni Amnesty International sezione Taranto - Arcigay - Scarpetta Rossa. Grazie, infine, a Se Dico Taranto (media partner) al Cinema Teatro Orfeo per il supporto e al Comune di Taranto per il patrocinio.












Nessun commento:

Posta un commento