giovedì 22 giugno 2017

Un'estate con Diabolik

Novità, inediti, enigmistica e ristampe. Il Grande Diabolik: “Punto di rottura”… Diabolik ed Eva si lasciano dopo 54 anni?



L'estate è spesso una stagione fondamentale per Diabolik e la casa editrice Astorina annuncia per quest'anno un ricco calendario di uscite dedicate al Re del Terrore, a partire dall’inedito La morte va in scena, per continuare con un numero speciale della serie Swiisss, Marchio di Fuoco, con 16 pagine dedicate a giochi di enigmistica e rebus. Nelle librerie torna per Oscar Ink Mondadori il remake del n. 1 Il Re del Terrore, nella versione rivisitata da Alfredo Castelli e Giuseppe Palumbo. Ulteriore tassello è l’avvio della Collezione storica a colori in abbinamento con La Repubblica e L’Espresso.
Un'uscita particolarmente attesa è il nuovo Grande Diabolik, in edicola a partire dal 15 luglio, intitolato Punto di Rottura, con una storia destinata a segnare il destino del ladro più amato del fumetto italiano: cosa sta succedendo a Diabolik ed Eva Kant?


Comunicato stampa



UN’ESTATE CON DIABOLIK!

Speciale Grande Diabolik: “Punto di rottura”… Diabolik ed Eva si lasciano?
Serie Swiisss: numero speciale con 16 pagine con giochi, rebus ed enigmistika
Oscar Ink Mondadori: in libreria e fumetteria il mitico n. 1 “Il Re del Terrore: il Remake”
di Alfredo Castelli e Giuseppe Palumbo
Parte la serie dedicata a Diabolik per la collana “I fumetti di Repubblica – L’Espresso”

Astorina annuncia una serie di uscite straordinarie per rendere questa estate davvero diabolika:
si parte con l’inedito “La morte va in scena” per continuare con l’attesissimo Speciale Grande Diabolik con una storia che entrerà di diritto nella leggenda portando Diabolik ed Eva al “Punto di rottura” che dà il titolo all’albo. Arriva anche il numero speciale della serie Swiisss “Marchio di Fuoco” con ben 16 pagine dedicate a giochi di enigmistica e rebus e, nelle librerie per la collana Oscar Ink di Mondadori, il remake del mitico n. 1 “Il Re del Terrore” nella versione rivisitata da Alfredo Castelli e ridisegnata da Giuseppe Palumbo.
Ultima sorpresa: l’avvio della collezione storica a colori in abbinamento con il quotidiano “La Repubblica” e il settimanale “L’Espresso”.

Inedito: dal 1 luglio in edicola
LA MORTE VA IN SCENA
Un vecchio teatro cittadino ormai abbandonato da tempo, l’Astoria, nasconde un segreto sotto le sue fondamenta. Un segreto che nessuno deve conoscere e per cui Diabolik è disposto a uccidere. Un segreto che qualcuno sta per scoprire.

Soggetto: G. Eccher, M. Gomboli e A. Pasini
Sceneggiatura: R. Altariva
Disegni: A.M. e M. Ricci
Copertina: M. Buffagni

I Fumetti di Repubblica - L’Espresso
DIABOLIK. COLLEZIONE STORICA A COLORI
In abbinamento con “La Repubblica “ dal 4 luglio in edicola
A grande richiesta ecco finalmente la collezione storica a colori di Diabolik, la collana dedicata alla storia del Re del Terrore, a partire dal mitico numero 1. Oltre a ospitare due episodi a fumetti, riproposti a colori, ogni volume è arricchito da articoli di approfondimento firmati da Luca Raffaelli e Mario Gomboli.



Collana: I fumetti di Repubblica – L’Espresso
Pagine: 264 a colori
Formato: 16x21,5 cm
Prezzo: € 6,90 più il prezzo del quotidiano o settimanale
Ogni settimana in edicola in abbinata a Repubblica a partire dal 4 luglio

Oscar INK in libreria e fumetteria dal 4 luglio
IL RE DEL TERRORE: IL REMAKE
Nel 1962 Angela Giussani pubblicò Il re del terrore, il primo numero di «Diabolik» riproposto ora in un “remake” reso attuale nella sceneggiatura e contemporaneo nello stile, eppure del tutto fedele allo spirito delle origini.



Soggetto di Angela Giussani
Sceneggiatura di Alfredo Castelli
Disegni di Giuseppe Palumbo 
Introduzione di Carlo Lucarelli
Per Prologo e Epilogo testi di Mario Gomboli
Disegni di Sergio e Paolo Zaniboni
Pagine: 168 in bianco e nero
Formato: 19,5x26 cm
Prezzo: € 18,00

(Dalla postfazione del volume di Mario Gomboli)
Quando Angela Giussani scrisse il primo episodio di «Diabolik», in un cucinotto della Casa Editrice Astoria trasformato in redazione Astorina, non immaginava certo che il suo personaggio avrebbe superato i cinquant’anni di vita, e con successo. Successo che aveva avuto origine proprio da quel primo titolo, Il re del terrore, e dallo scandalo che aveva creato nei benpensanti. Mai prima d’allora si era visto un personaggio dei fumetti cattivo e vincente, mai prima d’allora era apparso in edicola un albo tascabile, di facile lettura, rivolto a un pubblico adulto.
Nel 2002, quarant’anni dopo, lo scandalo era dimenticato, sostituito dall’apprezzamento per quella scelta provocatoria e dalla curiosità verso un personaggio ormai entrato nell’immaginario collettivo degli italiani. Così, per celebrare il quarantennale, decidemmo di affidare a due autori di fama, Alfredo Castelli e Giuseppe Palumbo, il compito di rivisitare quel primo episodio e dargli una veste attuale nei testi e nei disegni, affinché uscisse dalle teche dei collezionisti per trovare nuova vitalità. Una sorta di omaggio alla memoria di Angela e Luciana Giussani, le due indimenticabili signore del fumetto italiano. Nacque la prima edizione de Il Re del Terrore: il Remake: un volume di pregio, in tiratura limitata, praticamente riservato ai più accaniti fan di «Diabolik». Rispetto a quella prima edizione sono poi stati aggiunti un prologo e un epilogo ambientati “oggi”, illustrati da Sergio e Paolo Zaniboni, e aggiornata la “filologica” postfazione di Alfredo Castelli in coda all’albo.  Questa edizione è dedicata ai vecchi e nuovi lettori di «Diabolik», ma anche a chi non ne ha mai sfogliato un fumetto e si è sempre chiesto come mai tutti ne parlino.

Ristampa 673: dal 10 luglio 2017 in edicola
ORRORE NEL SILENZIO
Come può un semplice gatto scatenare una sanguinosa catena di omicidi? Cosa ha visto, che segreti nasconde? Diabolik ed Eva entreranno in contatto con un mondo di corrotti ricercatori privi di scrupoli, ma non si limiteranno a trovare solo un ricco bottino.



Anno XLII (2003) n. 3.
Soggetto: S. Ferrario e P. Martinelli.
Sceneggiatura: P. Martinelli
Disegni: E. Facciolo
Copertina: S. e P. Zaniboni

Speciale Il grande Diabolik: dal 15 luglio 2017 in edicola
PUNTO DI ROTTURA
Era già successo che il cinismo di Diabolik si scontrasse con l’etica di Eva Kant. Era già successo che simili scontri portassero la coppia molto vicino a una crisi. Ma prima d’ora non era mai successo che superassero il punto di rottura.


Soggetto: T. Faraci - R. Altariva
Sceneggiatura: R. Altariva
Disegni: E. Barison
Copertina: M. Buffagni
196 pagine in bianco e nero
formato 16,5 x 21,0 cm
€ 4,90
In tutte le edicole dal 15 luglio

Swiisss con Enigmistika: in edicola dal 20 luglio 2017 in edicola
MARCHIO DI FUOCO
Dei recenti scavi archeologici hanno riportato alla luce il meraviglioso tesoro dei Dung. Diabolik è pronto a impadronirsene... ma dal passato ritornerà anche un mostro crudele e assetato di sangue: un terribile rivale, degno del Re del Terrore.



Anno XIII (1974) n. 24
Testi di A. e L. Giussani
Disegni: S. Zaniboni - E. Facciolo
All’interno la Diabolika Enigmistika: 16 pagine in più di giochi e quiz.

1 commento:

  1. Molto felice della scelta enigmistika di Diabolik.
    Potrebbe essere un appuntamento fisso estivo.

    Moz-

    RispondiElimina