mercoledì 29 marzo 2017

Melagrana: gli autori (parte 2)

Ultima parte dell'approfondimento sui fumettisti coinvolti nell'antologia di Attaccapanni Press


Da alcuni giorni è online sulla piattaforma Indiegogo il nuovo progetto a fumetti ideato da Attaccapanni Press, l’etichetta indipendente fondata da Ariel Vittori e Laura Guglielmo con la collaborazione di Laura Vivacqua: Melagrana. Alcuni giorni fa avevamo iniziato ad approfondire nello specifico i singoli autori coinvolti nel progetto: ecco a voi la seconda e ultima parte.

GLI AUTORI DI MELAGRANA

NOME: Greta Xella
BIBLIOGRAFIA:
Racconti indiani (2014, Passenger Press)
Curami (2014, Cyrano Comics)
Karmapolis (2015, Renbooks)
Grimorio (2016, Attaccapanni Press)
Oleg (2016, Tatai Lab)
BIO: “La passione di Greta Xella per il segno nasce con il fumetto, che rimane il primo amore. Nel 2015 ha disegnato Karmapolis, libro sceneggiato da Nebbioso ed edito da Renbooks, e ha inoltre collaborato con varie case editrici italiane trovando poi spazio anche in Francia, Cina e Belgio.”



NOME: Ilaria Urbinati
BIBLIOGRAFIA:
AAA il diario fantstico di Alessandro antonelli, architetto (Espress edizioni, 2012)
Vintagismi detti anche ricordi (ComPagine edizioni, 2013)
Carnet Torinese (Voce in Capitolo, 2016)
Illustratrice per moltissimi libri per l’infanzia, editi Mondadori, Piemme, Giunti, etc.
BIO: Torinese, illustratrice freelance dal 20017. Dopo un inizio come colorista e character designer per l’animazione, esplora l’illustrazione per l’infanzia tramite i libri ma anche con mezzi meno classici come app, paper toys e pubblicità. Ama molto anche esprimersi con la graphic novel, sia nello scrivere che nel disegnare.



NOME: Jessica Cioffi - ‘Louptyn’
BIBLIOGRAFIA:
Cotton Tales (Shockdom)
Loputyn (artbook, Shockdom, 2016)
BIO: Jessica Cioffi, in arte Loputyn, disegna da che ne ha memoria. Attualmente in dirittura d'arrivo negli studi di Arte Contemporanea a Bergamo, nel 2016 ha pubblicato "Cotton tales" con Shockdom, riscuotendo un notevole successo, ed è al momento al lavoro su un secondo volume per la stessa casa editrice. Sua anche la copertina del Dylan Dog Color Fest n. 19 "Favole nere".



NOME: Laura ‘La Came’ Cameli e Giorgio Trinchero
BIBLIOGRAFIA: Vari libri e raccolte per il loro collettivo Mammaiuto, tra cui ‘Cose che Parlano’, ‘Suomi’ e il famoso ‘Versus’ parte dell’Antologia ‘Un ragazzo parte per un viaggio. Ferisce qualcuno. Non torna più a casa.’, poi riedito da Inuit stampato con la tecnica risograph.
BIO: Giorgio: Frequenta la Scuola internazionale di Comics a Firenze, dove smette di disegnare appena si accorge che è faticosissimo. Da quel momento, indeciso tra scrivere fumetti, scrivere di fumetti, scrivere e basta o fare l'editore inizia a fondare collettivi di autori a cui dare fastidio con i suoi dubbi esistenziali spacciati per editing. L'ultimo di questi collettivi è Mammaiuto, sul cui sito pubblica anche un po' di strisce come autore.



NOME: Laura Guglielmo
BIBLIOGRAFIA:
Diorei (2012, 2013, 2014, 2015),
Crescent (2016, Attaccapanni Press),
Grimorio (2016, Attaccapanni Press)
BIO: “Laura Guglielmo è un tuttofare: dall'animazione tradizionale ai giochi da tavolo, dal design del tessile ai videogiochi, ha lavorato un po' in tutti i campi delle arti visive. Il suo cuore però batte per le storie: nel 2017 ne usciranno alcune sia con Attaccapanni Press che con Bao Publishing, e forse, chissà, anche con qualcun altro.”



NOME: Lorenzo Fornaciari
BIBLIOGRAFIA:
Illustratore per vari libri per ragazzi per Edizioni EL, Emme Edizioni, Einaudi Ragazzi
Inchiostratore per Magic Press, Mondadori

NOME: Martina Andrea Batelli
BIBLIOGRAFIA:
Bren Gattonero – Sotto la montagna (Crazy Camper, 2014)
CosFight (cover, Cyrano Comics 2014)
Un Vuoto Incolmabile (Shockdom, 2015)
Il Manuale dei Mostri della Società (Collana L’occhio del Rinoceronte – Edizioni BD, 2015)
Nowhereuno – L’ombra su Vuccadimari (Nowhere Publishing, 2015)
Outerminds “Tadpole Tap” Christmas Special (Dabelbrothers, 2015)
Grimorio (Attaccapanni Press, 2016)
World of Lumina 2: Oleg (Tatai Lab, 2016)
BIO: Mi chiamo Martina (anche se spesso pubblico online con lo pseudonimo di Mortinfami o MortinfamiArt), e sono illustratrice e fumettista freelance, ma soprattutto sono una fiorentina DOC.
Da sempre appassionata di Bioware, uomini muscolosi e oggetti Kitsch rosa, combatto una battaglia dolorosa per trovare una mia identità artistica che mi soddisfi: ho sempre frequentato scuole d’arte, mi sono diplomata al Liceo Artistico di Firenze, laureata all'Accademia di Belle Arti di Bologna (indirizzo fumetto&illustrazione) e ho conseguito il diploma nel corso di fumetto alla Scuola Internazionale di Comics.



NOME: Matteo De Longis
BIO/BIBLIOGRAFIA: Nato a Bergamo nel ‘79, De Longis è uno degli eminenti rappresentanti del migliore stile pop italiano. Consacrato col suo artbook pubblicato in tutto il mondo, VOX, De Longis è stato anche copertinista per Orfani (Bonelli) e ha collaborato con realtà prestigiose come Riot Games. Al momento è al lavoro alla sua ‘Space Opera’ sotto forma di saga a fumetti in sette volumi: “The Prism” per Bao Publishing.



NOME: Serena Ferrero
BIO: Serena Ferrero aka SantaMatita, leva '92, sabauda. Dopo una formazione nel fashion design e un anno di Master in illustrazione e concept art, il 2017 è l'anno in cui mi butto di faccia nel fumetto. Nel 2016 ho vinto la menzione Smart City del concorso internazionale di illustrazione "That's a Mole". Gestisco un negozio online e ho aperto un piccolo spazio di coworking torinese dove lavoro come illustratrice freelance. Adotto maglioni brutti. Insisto con la prima persona nelle Bio.



NOME: Vittoria Macioci
BIBLIOGRAFIA: Sketching from Imagination: Characters (2016, 3DTotal)
Gravure, primo volume (2016, partecipazione a fanzine, Gravure Comics)
BIO: Nata a Roma nel 1991, dopo il liceo si trasferisce in Francia dove si diploma alla SUPINFOCOM Valenciennes, scuola di animazione 2D/3D, e in seguito alla scuola di illustrazione Emile Cohl di Lione. Ha lavorato presso la casa editrice Quelle Histoire di Parigi con un'internship da illustratrice e storyboard artist, e ha lavorato come fumettista per l'Opéra di Lione.

































Link crowdfunding:https://www.indiegogo.com/projects/melagrana-erotic-comics-anthology-art#/



Nessun commento:

Posta un commento