martedì 13 dicembre 2016

Taranto Comix: la terza edizione

Il programma della manifestazione che si terrà il 17 e 18 dicembre presso il Palamazzola

























La terza edizione di Taranto Comixla "manifestazione più nerd della città dei due mari", si terrà il 17 e 18 dicembre presso il Palamazzola.
L'evento è anticipato da un'eloquente locandina realizzata da Alessandro Vitti, artista tarantino di fama internazionale, che ritrae il personaggio di Harley Quinn sia nella sua recente incarnazione cinematografica (in Suicide Squad) che nelle fattezze originarie (ovvero quelle della serie animata, dovute al talento di Paul Dini e Bruce Timm, e fumettistiche).
A seguire vi presentiamo il ricco programma, presentato ufficialmente ieri, anticipandovi che il tema di quest'anno sarà "L'Evoluzione".

Comunicato stampa
TARANTO

L'Evoluzione: ecco la terza edizione del Taranto Comix

17 e 18 dicembre il Palamazzola ospiterà la manifestazione più nerd della città dei due mari. Il cartellone di eventi è ricchissimo e Cristina D'avena sarà l'ospite d'onore.

Il 17 e il 18 dicembre sarà Taranto Comix! Il Palamazzola di Taranto ospiterà la terza edizione della fiera più nerd della città dei due mari ideata e organizzata da Danilo Curatti e Luigi Minonne ai quali si è affiancato lo scorso anno Andrea Romandini, presidente dell'Associazione Salotto Professionale Eventi. Si conferma media partner il blog Se Dico Taranto.
Quest'anno il tema sarà "L'Evoluzione", che indica non solo l'importante passo in avanti nell'organizzazione del Taranto Comix, grazie alla massiccia presenza di nomi di spicco nel mondo del fumetto, ma indica pure l'evidente trasposizione sul grande schermo di un numero elevatissimo di comics. Ad interpretarlo è Alessandro Vitti, tarantino di fama internazionale, attualmente in forze alla Marvel dopo esser stato impegnato con editori come Zanichelli, Paravia, Giunti, Emi, NuoviMondiMedia, Kowalski, che con estro e creatività ha rappresentato una delle figure più argomentate a livello fumettistico: Harley Quinn, l'alter ego di Joker. Perennemente in lotta con se stessa, l'ex psichiatra è una sorta di "icona femminile" per le appassionate di fumetti di tutto il mondo, cosa che ha di certo favorito la decisione di trasformarla in un personaggio cinematografico.
L'evento, tuttavia, non sarà solo fumetti. La musica avrà, altresì, il suo peso significativo, tanto che l'ospite d'onore di questa edizione straordinaria sarà Cristina D'Avena, voce storica delle sigle dei cartoni animati, che si esibirà la sera di sabato 17 dicembre in un live energico e coinvolgente.
"La presenza di questa artista di fama nazionale è il primo segnale di come la manifestazione abbia con il tempo attirato l'interesse e la curiosità non solo dei tarantini ma anche di gente al di fuori dei confini locali - affermano gli organizzatori - e pensate, nel 2015 sono state registrate più di 3000 presenze."
Tornei, mostre, giochi da tavolo, incontri con autori, youtubers e la sfilata cosplay sono solo alcuni degli ingredienti di questa due giorni tanto attesa, dove arte ed eccellenze si mescoleranno dando vita ad un evento trascinante che ha raccolto, tra le altre cose, il contributo e l'impegno degli amici di Nakama Comics & Manga, The Throne of Games di Luciano Gigante e delle scuole di fumetto Labo e Grafite.


Gli ospiti del Taranto Comix 2016

Tanti gli ospiti della terza edizione del Taranto Comix. Ad aprire le danze sarà il regista tarantino Francesco Chiatante con "ANIMELAND", documentario che racconta il mondo degli anime, dei manga e dei cosplay, attraverso interviste a giornalisti, artisti e attori del cinema italiano. Il lavoro di Chiatante nasce dall’unione di tre sue grandi passioni: quella per l’immaginario pop giapponese che comprende anime, manga, cosplay, quella per gli aneddoti e i racconti e l’amore per i film e i documentari.
Blogger ed influencer, Pino Cuozzo sarà un'altra delle figure di spicco dell'evento. Da semplice lettore dei fumetti, il talento campano è diventato un punto di riferimento nel mondo dei comics. Specializzato nel fumetto americano, esercita un ruolo di primo ordine sulla "Cup of Pino", pagina web che in pochissimo tempo si è trasformata nel tempio virtuale degli appassionati del genere americano.
Dagli esordi come colorista, passando per il graphic journalism fino alla collaborazione con la Disney. Grafite - Scuola di grafica e fumetto presenta Paco Desiato, artista partenopeo che dalla fine degli anni '90 si dedica al fumetto d'autore creando alcune serie a fumetti: Papele Satanno (le Nuvole) Omar Moss (Lavieri ed.) Mars Wars/Mars Pills (Free Books). Dal 2011 lavora come colorista e disegnatore per la Walt Disney Company. La realizzazione della Graphic Nover "Alla Ricerca di Dory" è il suo ultimo lavoro.Nonostante sia giovanissimo Mattia Moro, classe 1989, è un talento della graphic novel. In occasione del Taranto Comix presenterà "Gli Scogli di Taranto", un reportage a fumetti in cui cerca di capire cos'è Taranto e dove va, e perché non ha per forza a che fare con l'Ilva. Modererà Angelo Cannata.
Dai fumettisti ai cosplayers. Sarà Davide Ravera, cosplayer/youtuber, a presentare la GARA COSPLAY a cura di Nakama Comics & Manga. Cresciuto a pane e videogiochi dalla tenera età di 5 anni e ad anime e manga da quando ne aveva 15, Ravera entra a far parte del mondo cosplay nel 2013 col suo motto "il cervello sotto la parrucca".
Fumettista, scultore, insegnante della Scuola di Fumetto, nato a Torre de Greco, Pasquale Qualano collabora con diverse case editrici italiane ed estere in qualità di copertinista, disegnatore. Tra le sue pubblicazioni realizzate: Marvel (She-hulk), The One (GG Studio) la campagna pubblicitaria della Tim Sport. Copertinista e disegnatore Zenescope Entertainment, Moonstone, Lady Death Universe.
Per la prima volta al Taranto Comix: Walter Trono. Classe 1987, Trono è un fumettista e illustratore di origini pugliesi. Creatore della miniserie sci-fi distopica Testa o Croce pubblicata da It Comics, fumetto presentato al Taranto Comix, collabora come disegnatore per Sergio Bonelli Editore sulla testata fantasy Dragonero.
Si riconfermano Emanuele ed Edoardo Boccanduso, autori e ideatori della locandina dello scorso anno. Emanuele collabora con alcune riviste della Panini e con la casa editrice inglese "David West Children's Books". Ha collaborato con la rivista Focus Junior e con La Gazzetta dello Sport. Nel 2012, insieme ad altri disegnatori tarantini, ha illustrato "L'eroe dei due mari", fumetto sull'annosa questione ambientale a Taranto. Attualmente al lavoro presso la Sergio Bonelli Editore nello staff di Nathan Never.
Edoardo Boccanfuso vanta numerose esposizioni e lavora come illustratore, storyboarder e colorista per varie riviste e case editrici italiane (Panini, Gazzetta dello Sport, GFB). Al Taranto Comix 2016 presenterà il suo "Mini Concept Book", i suoi "Gouache Sketch" e una sorpresa per veri collezionisti in collaborazione col fratello Emanuele Boccanfuso. 
Dal 2003 collabora come professionista freelance in veste di grafico e disegnatore con agenzie di comunicazione, editori, società sportive, aziende e siti web su tutto il territorio nazionale.
Andrea Buongiorno ha partecipato, con sue opere, a diverse collettive nazionali e ha firmato varie pubblicazioni tra le quali il “Super Album della Buona Salute” (Lilt Italia), “Puglia che avventura!” (Edit Copy Right) e #SfilatinoZen (Labo Fumetto), il primo ricettario umoristico a fumetti.
"La storia del Pop a fumetti" - edito da NPE - ce la racconterà Enzo Rizzi.  Le sue illustrazioni sono state pubblicate su un paio di "Almanacchi della paura di Dylan Dog", su "H/M", "Hard" e "Metal Shock". Ha collaborato con le riviste "Metal Hammer" e "Metal Maniac".
Andrea Scoppetta, che attualmente lavora come disegnatore Disney e colorista per la casa editrice francese Soleil, illustrerà i suoi lavori per Disney Pixar per la quale ha realizzato la città del film Premio Oscar "BIG HERO 6".
Dialogherà, invece, con Lorenzo Pastrovicchio Fabrizio Liuzzi di Labo Fumetto. Pastrovicchio frequenta l’Accademia Disney e nel 1995 inizia a disegnare storie e copertine per testate quali Topolino, Paperinik, Giovani Marmotte. Dal 1997 firma un buon numero di storie per PKNA, collaborazione che continua poi anche nelle due serie successive dedicate all’incarnazione più moderna di Paperinik. Nel 2003 riceve il premio Topolino d’Oro, e successivamente presta la propria matita a numerosi episodi della serie Wizards of Mickey. Dopo i successi di PK - POTERE E POTENZA (volume della collana Topolino De Luxe, esaurito in pochi mesi e ristampato) e PK - IL RAGGIO NERO, è attualmente al lavoro sulla nuova e attesissima saga su PK, in uscita a Marzo 2017 su Topolino. Durante la due giorni della fiera, sarà accompagnato da Giada Perissinotto, sua compagna nella vita e anche lei disegnatrice Disney.

Da sinistra Andrea Romandini, Stefania Ressa, Luigi Minonne, Antonella Nakama e Danilo Curatti,
durante la presentazione del programma completo del Taranto Comix.


Una parte del Taranto Comix sarà dedicata alla proiezione del trailer "The Crow – Shreds of Memories" a cui seguirà l'incontro con il regista Pietro Cinieri. L’opera ha vinto diversi premi ai Rome Web Awards ed è uno dei più significativi omaggi al lavoro del disegnatore James O’Barr e al suo iconico protagonista.
Insomma, il programma è ricchissimo, i momenti attesi tanti (ci sarà pure la sfida tra i disegnatori con le tavolette grafiche) e le sorprese non si faranno attendere. Una di queste prevede la presenza per la prima volta a Taranto, domenica 18 dicembre, di STIG (nome dato al pilota dello spettacolo televisivo britannico Top Gear, in onda sulla BBC), in collaborazione con il Team Nervoso.

Giochi e tornei
Durante la due giorni saranno organizzati tornei a cura di Vintage Games, Gaming Art, il torneo "VANGUARD CF" e "FORCE OF WILL" a cura di The Throne of Games, il Torneo "YU GI OH" a cura di Nakama Comics & Manga.

Il Cosplay Contest
Un altro degli attesissimi appuntamenti del TACO è il Cosplay Contest. Si parte sabato 17 dicembre con la sfilata, si prosegue con la gara e la premiazione domenica 18 dicembre. Nell'occasione, assisteremo ad una passerella appassionante e ad una carrellata di abiti estrosi sfoggiati dai cosplayers. I partecipanti che aderiranno alla gara, gareggeranno per aggiudicarsi rispettivamente il titolo di: -Miglior Cosplay Maschile -Miglior Cosplay Femminile -Miglior Gruppo Cosplay -Miglior Cospaly in assoluto.

La manifestazione si concluderà sulle note dei Cartoonbusters, la più soprannaturale delle cartoon band che metterà in scena uno spettacolo ricco di luci e di effetti speciali in un viaggio fra le migliori sigle dei cartoni animati degli anni ‘70 ’80 ’90 in versioni originali e con costumi a tema.

Costo abbonamento (disponibile fino ad esaurimento)
Euro 12,00 - Sabato 17 dicembre e Domenica 18 dicembre (concerto incluso)
Costo singolo biglietto
Sabato 17 dicembre - Euro 9,00 (concerto D'Avena incluso)
Domenica 18 dicembre - Euro 6,00
ABBONAMENTI e GIORNALIERI presso Nakama Comics & Manga (Corso Piemonte, 89 TARANTO), Games Time (via Cavallotti, 51 TARANTO) o chiamando i numerI 349 8784615 - 328 4275021.
GIORNALIERI al botteghino direttamente in fiera durante l'evento.
Ingresso libero per disabili e bambini fino a 3 anni.
Per maggiori info consultare la Pagina Facebook del Taranto Comix oppure contattare i numeri 338 5789020 - 349 8784615.
L'hashtag ufficiale dell'evento è #TarantoComix
Si ringraziano gli Sponsor che hanno sostenuto l'evento: Accetta Immobiliare, Caiazzo, Eurovec Top Car - Rivenditore Suzuki, Gulli Salvatore, Vinerie Palmieri. Si ringrazia, inoltre, il Cinema Teatro Orfeo per il supporto, il Ristorante Giando e il Comune di Taranto per il patrocinio.

Nessun commento:

Posta un commento