venerdì 27 marzo 2015

Nasce ARF! Festival

Dal 22 maggio a Roma la prima edizione di ARF!, il festival di storie, segni & disegni


Dal 22 al 24 maggio, all’Auditorium del Massimo di Roma, sbarca la prima edizione di ARF! festival dedicato alla narrazione per immagini: fumetto, illustrazione e graphic novel.
La rassegna è stata ideata e organizzata da Daniele Bonomo, Paolo Campana, Stefano Piccoli, Mauro Uzzeo e Fabrizio Verrocchi -  disegnatori, sceneggiatori e designer - per riportare nella capitale un modello di festival che renda nuovamente protagonisti gli autori, gli editori e i lettori.
Tre giorni di attività, dalle 10 alle 20, con più di settanta tra i migliori fumettisti italiani, quattro grandi mostre in esclusiva, incontri, workshop e uno spazio collettivo di sketch e dediche; tra gli espositori presenti alcune delle più importanti case editrici italiane di fumetto, librerie specializzate e scuole di comics.
Un’attenzione particolare è dedicata ai bambini grazie all’AREA KIDS, con ingresso  gratuito fino a 12 anni.
ARF!, un’iniziativa patrocinata della Regione Lazio, Roma Capitale (Assessorato alla Cultura) e Biblioteche di Roma, è gemellato con il Treviso Comic Book Festival e il Napoli Comicon.


Per maggiori informazioni, vi rimandiamo al sito ufficiale della manifestazione www.arfestiv.al e alla pagina Facebook ufficiale: www.facebook.com/arfestival
Inoltre, vi consigliamo la lettura della bella intervista realizzata da Ettore Gabrielli a uno degli organizzatori, ovvero Mauro Uzzeo (Orfani, Dylan Dog) su Lo Spazio Bianco.



ARF! Festival di storie, segni e disegni

22-23-24 maggio 2015 @ Auditorium del Massimo (zona Eur) Roma
Via Massimiliano Massimo, 1
Attività dalle ore 10:00 alle 20:00


INGRESSO:

giornaliero 6,00 €
tre giorni 15,00 €
bambini fino a 12 anni GRATIS




Mail e social:
Info: info@arfestiv.al
Twitter: @arfestival
Instagram: @arfestival
#ARF15

UFFICO STAMPA
Fabrizia Ferrazzoli   - 333.2985368  - fabrizia.ferrazzoli@gmail.com
Fabiana Manuelli  - 347.8263425  - fabianamanuelli@gmail.com 

Nessun commento:

Posta un commento