mercoledì 29 ottobre 2014

House of Shells, cortometraggio ispirato a Dylan Dog

Proiettato in anteprima a Lucca, vede coinvolti nella realizzazione autori Bonelli




La casa delle conchiglie (o House of shells) è un cortometraggio-fan movie in bianco e nero ispirato a Dylan Dog, della durata di 20 minuti, diretto da Domiziano Cristopharo.
La sceneggiatura del film è firmata da Andrea Cavaletto, autore Bonelli che ha già realizzato storie per Dylan Dog e Martin Mystére.
Diciamolo subito: non confondiamoci con Vittima degli eventi. Sebbene siano stati diffusi quasi in contemporanea, questi due fan movie (entrambi presentati all'imminente Lucca Comics and Games) nascono in maniera differente e sono realizzati da team di autori diversi (anche in Vittima degli eventi, di molto "fumettosa", tra le altre cose, c'è la locandina realizzata dal grande Carmine Di Giandomenico!).

In House of shells Dylan sarà interpretato dall'attore Stefano Cassetti, scelto come protagonista per la somiglianza con l'Old Boy disegnato da Nicola Mari. Al suo fianco, Vivien, interpretata da Veronica Gentili. Special guest: Pasquale Ruju (che i lettori Bonelli ben conoscono), che doppierà l'Uomo delle conchiglie.La proiezione in anteprima del cortometraggio si terrà nel corso di Lucca Comics and Games sabato 1 Novembre alle ore 18.00 presso l'Auditorium San Girolamo. Tale proiezione sarà accompagnata da una breve conferenza a cui parteciperà Andrea Cavaletto con l'amichevole presenza di Pasquale Ruju e Franco Busatta (curatore editoriale di Dylan Dog).
Questo il trailer:



Ed eccovi di seguito il comunicato stampa ufficiale:


LA CASA DELLE CONCHIGLIE

Il pluripremiato Stefano Cassetti (Roberto Succo) interpreterà il personaggio ispirato a Dylan Dog nella sceneggiatura originale di Andrea Cavaletto (Hidden in the woods) per la regia di Domiziano Cristopharo (House of Flesh Mannequins, Museum of Wonders, Red Krokodil).
Veronica Gentili, con la sua bellezza e bravura, sarà la coprotagonista di questa avventura.
Cavaletto e Cristopharo vogliono omaggiare con questo fan movie un'icona del fumetto italiano nel momento del suo ormai imminente rilancio, un vero e proprio tributo d'amore di un team di professionisti all'eroe le cui avventure horror hanno riempito di incubi i sonni di innumerevoli schiere di appassionati; la scelta per il volto del protagonista è ricaduta su Cassetti per la somiglianza con il personaggio disegnato dall'artista 
Nicola Mari. Cavaletto, che è uno degli sceneggiatori del fumetto, ha scritto la storia originale. Special guest, Pasquale Ruju (altro sceneggiatore storico dell'Indagatore Dell'Incubo) che, essendo anche un bravissimo doppiatore, ha prestato la sua voce al misterioso Uomo Delle Conchiglie, figura misteriosa in questa nuova avventura.



STEFANO CASSETTI Dylan
VERONICA GENTILI Vivien

DOMIZIANO CRISTOPHARO regia

ANDREA CAVALETTO sceneggiatura
PASQUALE RUIU l'Uomo delle conchiglie



Stefano Cassetti
 

Debutta al cinema nel film francese di Cédric Kahn "Roberto Succo" presentato in selezione ufficiale al Festival di Cannes nel 2001. Questo primo ruolo gli porta una nominazione per il César du meilleur espoir masculin e recita, tra gli altri, in Nemmeno il Destino di D. Gaglianone (Mostra di Venezia) e Il resto della notte di F. Munzi (Quinzaine des réalisateurs). Nel 2014 interpreta il diavolo nel nuovo Rosemary's Baby per la NBC con Zoe Saldana, Carol Bouquet e Jason Isaacs.

Veronica Gentili
 

Giornalista politica, blogger ed attrice Romana, diplomata all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico; ha scritto, diretto e recitato in diversi spettacoli teatrali e nei film Third Person di P. Haggis, Lucrezia Borgia di M. Figgis, Ombre Rosse di C. Maselli e Come Te Nessuno Mai di G. Muccino.

Domiziano Cristopharo
I suoi film hanno ricevuto diversi riconoscimenti a festival importanti come il To-Horror (Torino), Fantafestival (Roma), Fantastique Samain du Cinema (Nizza), Night Of Horror (Sydney) trovando distribuzione per label internazionali come Brain damage, Elite, Edel, Illusions. Il suo stile, vario ma riconoscibile e mai scarno di provocazioni, è stato definito GLAM HORROR dal prestigioso Ecran fantastique.

Andrea Cavaletto 

I film da lui sceneggiati hanno avuto ottimi riscontri di critica e hanno vinto numerosi premi nei festival di genere italiani e internazionali. Il film horror indipendente cileno HIDDEN IN THE WOODS da lui sceneggiato è stato acquistato dagli americani e per un instant remake. Per Sergio Bonelli Editore ha scritto sceneggiature di Dylan Dog e Martin Mystére.

Pasquale Ruju si avvicina al mondo del teatro e del cinema, dedicandosi poi principalmente al doppiaggio di personaggi di soap-opera (tra cui Sentieri) e di cartoni animati;  Nel 1995 entra a far parte dello staff degli autori di Dylan Dog, divenendo nel 2010 lo sceneggiatore Bonelli più pubblicato, con 1604 pagine e quattro serie all'attivo e
ideando due miniserie (Demian e Cassidy).








































Nessun commento:

Posta un commento