domenica 26 gennaio 2014

Audaci Awards '13 - GRAPHIC NOVEL & PREMI SPECIALI


Audace autore di graphic novel
Tuono Pettinato (Corpicino)
L'autore toscano non sbaglia un colpo! Così, mentre con i suoi "Superamici" inventa i "Fratelli del Cielo", pubblica la sua nuova graphic novel, "Corpicino", in cui ci offre un affresco agghiacciante del mondo che ci circonda, di come ogni notizia venga assimilata, digerita e risputata in maniera morbosa dai mezzi di informazione. Superlativo!


















Audace graphic novel
Dieci giorni da Beatle (Sergio Algozzino)
Porre in risalto una figura marginale nella storia della musica (o almeno apparentemente marginale) come Jimmie Nicol, permette ad Algozzino di mostrare la sua maturità di autore e di confezionare un'opera magistrale che non teme confronti tra le graphic novel pubblicate quest'anno: disegni favolosi, storia appassionante, cura impeccabile. Consigliato a tutti.

http://www.panorama.it/images/cultura/u/21862729-1/Fumetti-i-Dieci-giorni-da-Beatle-di-Jimmie-Nicol_h_partb.jpg





Audace colorista
Lorenzo de Felici & co.(Orfani)
Se Orfani ha delle possibilità di essere qualcosa di diverso, molto lo deve al colore, alla filosofia che c'è dietro alle scelte cromatiche di un team composto finora, oltre che da De Felici, anche da Annalisa Leoni e Arianna Florean.


Audace fumetto umoristico
Rat-Man Collection
Forse l'unico fumetto a bissare un premio già ricevuto lo scorso anno.
Impossibile non pensare alla saga terminata con il n.99 come a una sorta di prima chiusura di un cerchio che, anche se non con il n.100, prima o poi si chiuderà definitivamente. E poi?



Audace serie indipendente
Fatale (di Ed Brubaker e Sean Phillips)
Il nuovo capolavoro di Brubaker e Phillips, dopo "Sleeper", "Incognito" e soprattutto "Criminal". Personaggi cult e trame da cui non ci si può staccare, in questo tassello importante della rinascita della Image negli States. L'avevamo detto e lo ribadiamo: la storia del noir moderno passa anche da qui!


Audace ristampa dell’anno
Almanacco dell'Avventura 2014 
Dopo quello dello scorso anno dedicato a Sergio Bonelli, quest'anno l'Almanacco dell'Avventura omaggia altri due grandissimi autori scomparsi alcuni mesi prima della pubblicazione: Decio Canzio e Sergio Toppi, presentando tre storie a colori originariamente inserite nella mitica collana anni '70 "Un uomo Un'avventura". Insomma, un albo da avere e conservare gelosamente!
P.S. Come già sostenuto audacemente sulla nostra pagina fb, ci sentiamo di chiedere a gran voce: perché non lanciare una collana Bonelli (annuale o semestrale) di ristampe pregiate a prezzi accessibili, ad esempio recuperando tutti quei gioielli inestimabili che sono stati appunto i volumi di "Un uomo Un'avventura" (con autori come Pratt, Manara, D'Antonio e Battaglia)? È bello confezionare albi commemorativi, ma magari non limitiamoci a celebrare autori solo in circostanze funeste!

http://www.sergiobonellieditore.it/resizer/381/-1/true/UpkPfA5XLjgWdj16b0jOzmV5Bha6r4gBQ3cPw1BJMnA%3D--.jpg
 
Audace serie in allegato a un giornale 
Graphic Journalism (con il Corriere della Sera) 
Un'ottima iniziativa editoriale che ha permesso a un pubblico più vasto di leggere opere come Persepolis, Cronache di Gerusalemme, Palestina, Zahara's Paradise e tanti altri volumi in cui la realtà viene narrata per mezzo delle nuvole parlanti!



Audace rivelazione dell’anno
Sergio Algozzino
Forse non è ormai più una vera e propria "rivelazione", ma questo eclettico e gentilissimo autore siciliano (che è anche colorista, musicista, show man e mille altre cose!), da noi incontrato ed intervistato a Lucca Comics & Games, è sicuramente uno di quelli da tenere d'occhio anche per i prossimi anni! Parola di Audaci!







Audace dell’anno     
Pasquale Frisenda
Non smetteremmo mai di ammirare le tavole di uno dei pochi artisti (insieme a Ivo Milazzo) ad aver messo la propria arte a disposizione di tre dei personaggi western più importanti del fumetto italiano: Tex, Magico Vento e Ken Parker.
La sua generosità a Lucca Comics & Games va sottolineata, così come la sua professionalità! Un grande!
 
 
Personaggio audace dell’anno
Dylan Dog
L'anno del rilancio (o quantomeno della sua fase iniziale), della presa di coscienza che qualcosa non andava negli ultimi anni e che c'era tanto da fare e ben poco da attendere. Grosse speranze, tanta fiducia. Il personaggio, anche solo per il suo stupendo passato, merita rispetto.

 

Premio Fumetto Audacissimo 2013
“Addio, Groucho!” (Dylan Dog Color Fest #10)
Alessandro Bilotta. Paolo Martinello. E soprattutto la parte più struggente ed interessante della storia del Dylan Dog del futuro (ritornato anche nel Dyd Gigante di novembre), piena di bellissime trovate e di intrecci ben congeniati e disegnata e colorata in modo magistrale!


Premio Fumetto Meno Audace 2013
Iron Man (di Kieron Gillen e Greg Land)
Abbiamo provato a digerire questo rilancio di Iron Man con il marchio Marvel NOW!, nonostante l'ottimo team creativo precendente (formato da Fraction & Larroca) avesse tenuto la serie su buoni standard qualitativi e confrontarcisi non sarebbe stato semplice. Forse i testi un po' sconclusionati di Gillen potrebbero anche andar bene... Ma i disegni di Greg "Gregorio Terra" Land sono altalenanti, forzati, distraenti, molto poco narrativi! Sorry!

Nessun commento:

Posta un commento