mercoledì 11 novembre 2015

Magnetique, il primo fumetto in realtà virtuale

SmartComiX e l'esperienza fumettistica immersiva







Magnetique di Fabio Corrirossi ed Emilio Pilliu è il primo fumetto in realtà virtuale. Nato sotto l'egida degli SmartComiX ideati da Fabio Celoni e pubblicati da Shockdom, questo fumetto si propone come un'esperienza davvero inedita e differente.
Noi l'abbiamo provato passando dallo stand a Lucca Comics & Games e vi assicuriamo che è un'idea davvero brillante!
Leggiamone insieme.


Comunicato stampa
La realtà virtuale sarà la prossima rivoluzione tecnologica. L’anno 2016 vedrà l’uscita di contenuti virtuali immersivi applicati ai più vari settori dell’arte, dell’industria, dell’intrattenimento e della comunicazione in generale.
Con questa consapevolezza, il giovane sceneggiatore Fabio Corrirossi ha coinvolto il talentuoso disegnatore Emilio Pilliu nella creazione del primo esempio al mondo di fumetto immersivo in realtà virtuale.
I due autori, che avevano già collaborato in passato nella creazione di vari titoli a fumetti, hanno compiuto un’approfondita ricerca sulle nuove potenzialità narrative offerte dalla realtà virtuale e hanno così dato vita a una storia inedita scritta specificamente per questa esperienza immersiva: Magnetique.
Il progetto è stato realizzato sotto l’egida di SmartComiX, gruppo di autori uniti da un’idea di Fabio Celoni, che ha riconosciuto la forza espressiva del fumetto in realtà virtuale, e grazie alla visione editoriale di Shockdom.
Sì, uno degli Audaci l'ha provato durante Lucca e ci si stava perdendo dentro ;-)
Magnetique racconta le gesta di un giovane marionettista e dello spettacolo più importante della sua vita. Sfruttando la possibilità di poter guardare ovunque nella scena, il lettore è immerso completamente nella storia, avvertendo il pathos di una guerra narrata a 360°, prima tappa del viaggio del nostro protagonista.
Partner tecnologico per la realizzazione del progetto è Oniride, azienda specializzata nello sviluppo di contenuti di realtà virtuale a servizio dei beni culturali, della comunicazione aziendale e dello storytelling. Per la distribuzione al pubblico del fumetto virtuale, Oniride ha messo a disposizione la propria ricerca nell’ambito della realtà virtuale per smartphone per creare una applicazione mobile (per Android e iOS; www.oniride.com/magnetiquevr), scaricabile gratuitamente, che conterrà il capitolo pilota di Magnetique.
L’App sarà compatibile con i visori di realtà virtuale per smartphone come il Google Cardboard®, ma è sviluppata specificamente per sfruttare le funzionalità aggiuntive del nuovo visore Goofo, un prodotto designed and made in Italy dallo studio
MODO Digital Design, recentemente presentato alla Maker Faire 2015.
Magnetique è la prima opera di una nuova e promettente forma di espressione artistica. E, come già in passato agli albori del cinema, per capire bisogna provare.

Inoltre a Lucca Comics & Games sono stati presentati 4 nuovi volumi SmartComiX:
  • MIX #3, che ospita artisti del calibro di Claudio Villa, Luigi Siniscalchi, Maurizio Rosenzweig e Pino Rinaldi (che abbiamo SmartRecensito qui);
  • MIX #4 con le storie di Adriana Coppe, Riccardo Pieruccini, Roberto De Angelis, Francesco Dimitri, Mario Alberti, Bruno Brindisi e Giuliano Piccininno;
  • MIX #5 con Carmine Di Giandomenico, Fabio Celoni, Hana e Marco Turini, Luca Blengino, Mauro Uzzeo e Mattia Surroz;
  • Serial #1 che ospita i primi episodi delle storie di Giorgio Salati ed Emanuele Donald Soffritti, Paola Barbato ed Emilio Pilliu e di Massimiliano Bertolini.

Nessun commento:

Posta un commento