lunedì 19 febbraio 2018

Tex #688

Grosso intrigo a Chinatown



Il messaggero cinese è la prima parte di una storia di Tex ambientata nella comunità cinese della baia di San Diego. Pasquale Ruju e Ugolino Cossu narrano l'arrivo in città di Tex Willer e Kit Carson per aiutare il giovane Charlie Xu nel suo viaggio rischioso e impervio per salvare sua cugina Sun, in balia delle organizzazioni criminali di Chinatown.




Chiaramente non è la prima volta che Aquila della Notte si trova ad affrontare la malavita cinese. Impossibile non ripercorrere con la mente altri storici albi di Tex incentrati sulle comunità cinesi, come gli episodi raccolti in Quartiere cinese ad opera di Gianluigi Bonelli e Guglielmo Letteri (volume di ristampe recentemente proposto dalla SBE nel mercato delle librerie). 
Ruju scrive una storia classica e lineare, che conduce il lettore attraverso vari intrighi e misteri che si dipanano durante la lettura. Una nota particolare la merita lo "zio Wu", che appare (perlomeno sinora) un villain tosto, pane per i denti dei nostri Ranger preferiti.

In coppia con Ruju, troviamo il disegnatore Ugolino Cossu, a riformare una coppia responsabile di vari episodi di Dylan Dog. Per quanto questo episodio rappresenti l'esordio di Cossu sulla serie regolare, l'artista ha disegnato Tex già una decina d'anni fa (un Maxi Tex su testi di Claudio Nizzi) e aveva collaborato con Ruju anche per il secondo Color Tex. Nonostante queste premesse, in alcune tavole il disegnatore sembra ancora alla ricerca del modo migliore per adattare la propria cifra stilistica alla serie. Per quanto il suo stile classico e pulito sia ben adatto alla trama imbastita per lui da Ruju, Cossu realizza tavole a tratti un po' statiche e il suo Tex a volte è molto riuscito e altre volte meno. Ciononostante, la storia è estremamente leggibile e siamo certi che nelle prossime prove l'autore dimostrerà ancor più dimestichezza nel percorrere le polverose vie del vecchio West.




Dopo il debutto sulla cover dell'albo di gennaio (Tex #687), ricompare qui il bollino del settantennale dall'esordio in edicola del personaggio. Un monito per un'annata importante e una promessa di tante nuove storie appassionanti da leggere: cento di questi anni!


Il sommo audace



TEX “Il messaggero cinese”
NUMERO: 688
DATA: febbraio 2018
SERGIO BONELLI EDITORE

COPERTINA: Claudio Villa
SOGGETTO E SCENEGGIATURA: Pasquale Ruju
DISEGNI E CHINE: Ugolino Cossu











Tutte le immagini © 2018 Sergio Bonelli Editore.


1 commento:

  1. Scusate ma è una recensione professionale? Ripetizioni, italiano stentato, spoiler, totale mancanza di riferimenti tecnici (un Maxi è "Il ponte della battaglia"). Nella scheda finale non c'è il lettering. wow

    RispondiElimina