giovedì 14 dicembre 2017

L'Invasione del Taranto Comix: la IV edizione

Manca poco alla nuova edizione di Taranto Comix, che si terrà il 16 e 17 dicembre al Palamazzola



I giorni sabato 16 e domenica 17 dicembre il Palamazzola di Taranto ospiterà la IV edizione del Taranto Comix, la manifestazione dedicata al mondo dei fumetti e dei videogiochi.
“Ignorare l’evoluzione del mondo dei fumetti e dei videogiochi sarebbe drammatico – ha affermato nella conferenza stampa di presentazione dell'evento Valentina Tilgher – perché si tratta di un fenomeno in crescita. Il mio suggerimento è quello di spostare la manifestazione in diversi luoghi della città. Sarebbe un ‘virus’ positivo.”
Tra gli ospiti della manifestazione citiamo autori quali Carmine Di Giandomenico, Davide La Rosa, Samuel Spano e Alessandro Vitti.



Comunicato stampa del 13/12/2017
TARANTO

L'Invasione del Taranto Comix: arriva la IV edizione

I giorni sabato 16 e domenica 17 dicembre il Palamazzola ospiterà la IV edizione del Taranto Comix: la manifestazione dedicata al mondo dei fumetti e dei videogiochi, diventata un punto di riferimento locale e regionale per appassionati ed espositori.

È il quarto anno per il Taranto Comix, è il quarto anno che la manifestazione più 'nerd' della città dei due mari richiama a Taranto centinaia di appassionati, ospiti ed espositori provenienti non solo dalla Puglia ma dall'Italia intera. Segno, questo, di quanto i fumetti e i videogiochi stiano "invadendo" le nostre vite, tanto per usare un'espressione cara agli organizzatori: Danilo Curatti, Luigi Minonne e Andrea Romandini dell'associazione culturale TACO.

"Invasione", non a caso, è il tema di questa IV edizione; tema rappresentato perfettamente nel manifesto in cui il talentuoso Andrea Scoppetta, che vanta nel suo curriculum collaborazioni per importanti progetti Disney/Pixar come Big Hero 6, Inside Out, Zootopia, illustra le colonne doriche in versione fumettistica e una ragazza che sta per entrare a Taranto, raggiunta da Taras.



Tornei, giochi da tavolo, incontri con autori, youtubers e la sfilata cosplay sono solo alcuni degli ingredienti di questa due giorni tanto attesa, dove arte ed eccellenze si mescoleranno dando vita ad un evento trascinante che ha raccolto il contributo e l'impegno di "Nakama Comics & Manga" - che si occuperà della Gara Cosplay di domenica 17 dicembre - e della scuola di grafica e fumetto "Grafite", che ha arricchito la fiera ospitando personaggi degni di nota.

“Ignorare l’evoluzione del mondo dei fumetti e dei videogiochi sarebbe drammatico – ha affermato in conferenza stampa Valentina Tilgher, assessore con delega Sviluppo economico e Marketing, presente insieme a Carmine Pisano, dirigente del SUAP del Comune di Taranto – perché si tratta di un fenomeno in crescita. Il mio suggerimento è quello di spostare la manifestazione in diversi luoghi della città. Sarebbe un ‘virus’ positivo.”

Gli ospiti del Taranto Comix 2017
Una carrellata di talenti locali e nazionali animerà questa IV edizione del Taranto Comix. Tra i più acclamati rientra certamente il Signor Distruggere, alias Vincenzo Maisto: blogger, scrittore per Rizzoli e influencer salernitano seguitissimo sui social network grazie alle sue perle distruttive e dissacranti con le quali dissemina il web. Al Taranto Comix si esibirà nella performance "Mamme vegane contro l'invidia."
Illustratore della serie di Flash della DC Comics, Carmine Di Giandomenico è l'attesissimo ospite della scuola di fumetto Grafite. Illustra per la Marvel svariati titoli con personaggi celebri come Capitan America e Wolverine e sul fronte italiano illustra storie di primo piano su Dylan Dog.
Davide La Rosa conta tra le sue collaborazioni quella in veste di vignettista con la trasmissione di Rai2 "Voyager." A dicembre 2014 con Star comics scrive "La notte del presepe vivente" (su disegni di Federico Rossi Edrighi). Dal 2016 inizia a scrivere e disegnare strisce per l'agenda "Smemoranda". Sempre nel 2016 entra a far parte della scuderia di sceneggiatori di Dylan Dog edito da Sergio Bonelli Editore. 
Dal clamore del web al successo sulla carta stampata: Samuel Spano conquista con "Nine Stones", crime story con elementi fantastici. Contemporaneamente lavora ad alcuni progetti di fumetto come colorista per la casa editrice francese Glénat e inizia la sua attuale collaborazione con De Agostini per la creazione delle collezioni de "I Magiki" e come colorista per Disney America e Disney Pixar su fumetti e libri illustrati per ragazzi di film come Inside Out e Frozen, Finding Dory.
A guidare il nutrito gruppo dei 'Cosplayers' sarà, invece, Nadia SK: cosplayer italiana di fama internazionale, appassionata di videogiochi e manga, si è sempre distinta per la creazione dei suoi costumi. Ospite in molti paesi esteri tra cui USA, Messico, Costa Rica, Brasile, Canada, Colombia, Emirati Arabi, Cina, ha partecipato anche a numerose gare internazionali portando a casa diversi premi come il World Cosplay Summit nel 2008. Ha da poco vinto al Lucca Comics & Games il primo posto per ECG solo.
Non finisce qui: chiunque vorrà potrà farsi truccare dalle sapienti mani di Francesco Sanseverino: prosthetic makeup artist appassionato di cinema e fumetti. Nel 2012, dopo aver intrapreso la carriera di truccatore/scultore come autodidatta, apre un canale YouTube con lo scopo di far conoscere a tutti il mondo del makeup fx.
Blogger ed influencer, dopo il successo riscosso nella III edizione, Pino Cuozzo torna anche quest'anno ad essere una delle figure di spicco del Taranto Comix. Da semplice lettore dei fumetti, il talento campano è diventato un punto di riferimento nel mondo dei comics. Specializzato nel fumetto americano, esercita un ruolo di primo ordine sulla "Cup of Pino", pagina web che in pochissimo tempo si è trasformata nel tempio virtuale degli appassionati del genere americano.
Un altro ritorno è quello di Enzo Rizzi, che porta al Taranto Comix la novità dell'anno: la miniserie dal titolo "Heavy Bone: Zombie from Hell". Enzo Rizzi è il creatore di "Heavy Bone - il serial killer di rockstar", protagonista in passato di una mini-serie di quattro albi (Inksteria), di quattro volumi editi dalla NPE intitolati "Heavy Bone: La Storia del Metal", "Heavy Bone: Diabulus in Musica","Heavy Bone: La Storia del Rock" ed "Heavy Bone: La Storia del Pop."

 

Giochi e tornei

 

Non solo fumetti. Il Taranto Comix fa rima anche con tornei e giochi da tavolo a cura di The Throne of Games di Luciano Gigante.
Per la prima volta, inoltre, ci sarà l'area Nintendo. “La Grande N” sarà presente in fiera con uno spazio che arriva proprio da casa madre, coadiuvato dagli youtubers Cydonia e Kezya, che allestiranno un’area gioco con console “Switch” dove - tra sabato e domenica - saranno organizzati tornei di Pokemon per grandi e piccoli.
Presenti anche gli ideatori di Ghenos Games, vincitori del gioco dell'anno 2017 a Lucca.

 

Il Cosplay Contest

 

Rappresenta fin dagli esordi uno dei momenti più attesi del Taranto Comix: il Cosplay Contest, curato da Nakama Comics & Manga. Si parte sabato 16 dicembre con la sfilata, si prosegue con la gara e la premiazione domenica 17 dicembre. Agguerritissimi cosplayers si sfideranno sfilando su una passerella appassionante ed estrosa e mostrando i loro costumi per aggiudicarsi il titolo di: -Miglior Cosplay Maschile -Miglior Cosplay Femminile -Miglior Gruppo Cosplay -Miglior Cospaly in assoluto.

In giuria ritroveremo la madrina della gara, Nadia SK, insieme a Francesco Accettura (vincitore della III edizione) e Francesco Sanseverino.

La musica

Come vuole la tradizione, la musica sarà l'altra grande protagonista del Taranto Comix. Sabato 16 dicembre "La Combriccola di Boe" farà scatenare i presenti sulle note delle più belle sigle dei cartoni animati in un mix inaspettato di citazioni di celebri brani del panorama musicale nazionale. La Combriccola ha anche preso parte ad uno spettacolo comico/musicale, tenutosi a Monteroni, assieme ai comici di “Zelig” e “Colorado”: Giovanni Cacioppo e “I Ditelo Voi”.

Domenica 17 dicembre sarà la Hill Valley Band a trasportare gli ascoltatori nel favoloso mondo dell'America degli anni '50 e '60. Un mix di surf, rock’n’roll, rockabilly, swing, tanta brillantina, pin up mozzafiato e auto dalle cromature da sogno. Con un' allegria travolgente, la Hill Valley Band eseguirà i più grandi e ballabili successi di quel periodo, da Elvis a Chuck Berry.


Le case editrici

Le case editrici al Taranto Comix:
  • Lavieri Edizioni con il suo ricco catalogo di libri illustrati e fumetti, tra i quali rientra "Le indagini di André Dupin." A tal proposito, allo stand Lavieri Gianfranco Vitti e Fabrizio Liuzzi personalizzeranno con una dedica le copie acquistate.
  • Mondadori presenterà Umberto Giampà, giovane promessa del fumetto Made in Italy, conosciuto per l'antologia "Gangster."
  • Lion, per la prima volta a Taranto grazie alla partnership con Grafite.

Disegnatori al pubblico
La lista dei disegnatori del Taranto Comix conta una serie di talenti imperdibili: Coma Empirico, Dick and Cok, Virginia Carluccio, Nicola Sammarco, Alberto Buscicchio, Andrea Buongiorno.

FAN ZONE
All'interno del Palamazzola sarà allestita una fan zone per consentire ai presenti di farsi autografare dal loro artista preferito disegni, illustrazioni e libri.
Ad attenderli ci saranno: Alessandro Vitti, autore del manifesto del Taranto Comix dello scorso anno, che firmerà la stampa del 2016; Andrea Scoppetta, che firmerà l'illustrazione del manifesto della IV edizione; Davide La Rosa e Samuel Spano, che autograferanno "Nine stones"; Coma Empirico, che firmerà le sue illustrazioni: un inno a temi esistenziali e sociali in chiave cinico-ironica.

Alla conferenza stampa di presentazione: da sinistra l'assessore Valentina Tilgher,
Andrea Romandini, Luigi Minonne, Danilo Curatti.


Costo abbonamento (solo 500 posti)

Euro 10,00 - Sabato 16 dicembre e Domenica 17 dicembre

Costo singolo biglietto
Sabato 16 dicembre - Euro 6,00 / Orario 11-22
Domenica 17 dicembre - Euro 7,00 / Orario 10-22

**Ingresso libero per disabili e bambini fino a 4 anni.

ABBONAMENTI e GIORNALIERI disponibili presso:
  • Nakama Comics & Manga (Corso Piemonte, 89)
  • Games Time (via Cavallotti, 51)
  • Comix&More (via Roma, 4)
  • Cinema Teatro Orfeo (via Pitagora, 78)
  • Creativiviaggi (via Cesare Battisti 330/A)
  • Libreria Valhalla (via Dante, 96)
  • The Throne of Games (via Emilia 32/C)
  • Bar Zanzibar (via Orsini 69c)
Oppure chiamando i numeri 349 8784615 - 328 4275021 - 338 5789020

I BIGLIETTI GIORNALIERI sono disponibili al botteghino direttamente in fiera durante l'evento.

L'hashtag ufficiale dell'evento è #TarantoComix
Si ringraziano gli Sponsor che sostengono l'evento: Accetta Immobiliare, Casarredo Caiazzo, Semeraro&Miccoli.
Si ringrazia Se Dico Taranto, media partner dell'evento.
Si ringraziano i fotografi ufficiali della manifestazione - C8 Photo & Graphic - e le associazioni che presenzieranno con un banchetto informativo all'interno della fiera: Amnesty International sezione Taranto - Arcigay - Scarpetta Rossa.

Si ringraziano, infine, il Cinema Teatro Orfeo per il supporto e il Comune di Taranto per il patrocinio.

Nessun commento:

Posta un commento