venerdì 17 febbraio 2017

Preview: Il piccolo Caronte

L'opera di Algozzino e Allo è un canto di Natale infernale e alla rovescia



Esce a marzo nella collana Prospero's Extra della Tunué Il piccolo Caronte, graphic novel nata da una sceneggiatura di Sergio Algozzino e resa graficamente da Deborah Allo. Ne presentiamo un'anteprima a seguire.


Comunicato stampa
Piccolo Caronte
Un canto di Natale infernale e alla rovescia


Caronte, il traghettatore di anime, sparisce. Al suo posto arriva il piccolo Mono, suo figlio. Un bambino che non ha per niente voglia di sostituire il padre e assumersi una tale responsabilità.
Un bambino che va incontro al suo destino viaggiando e conoscendo vari personaggi capaci di fornirgli la sicurezza necessaria per un incarico così importante.

Con un filo di ironia lo sceneggiatore, Sergio Algozzino, lancia il piccolo Caronte nell’oscurità illustrata dalla talentuosa Deborah Allo, esordiente ma già in possesso di una personalità grafica di notevole spessore.


Sergio Algozzino

Diplomato presso l’Accademia di belle arti di Palermo, con Tunué ha pubblicato Dieci giorni da Beatle, Hellzarockin, Tutt’a un tratto, Memorie a 8 bit e Storie di un’attesa. All’attività di disegnatore e colorista affianca quella di insegnate in scuole di fumetto e nelle scuole superiori.

Deborah Allo

Disegnatrice originaria di Santa Teresa di Riva. Ha lavorato come colorista per la casa londinese Holy loft Production. Per Tunué ha collaborato alla colorazione di The Passenger, graphic novel nato da una sceneggiatura di Carlo Carlei.







Il piccolo Caronte
Tunué, 2017
Collana «Prospero’s Extra» n.23
cm 19,5x27; pp. 144 a colori cartonato
Euro 16,90 – ISBN 978-88-6790-218-7


Nessun commento:

Posta un commento