martedì 4 ottobre 2016

"La Rabbia", l'antologico con una storia inedita di Zerocalcare

Incontro con gli autori il 30 ottobre a Lucca nel corso del BORDA!Fest



S(t)iamo attaccati è lo slogan della terza edizione del BORDA!Fest - Produzioni Sotterranee 2016, l'altro festival del fumetto di Lucca. Il tema si riflette sul programma di iniziative previste dal 28 al 31 ottobre 2016, a Lucca, presso le gallerie sotterranee del baluardo di Santa Croce. Tra le tante opere molto interessanti che saranno presentate, spicca La rabbia, antologia di otto fumetti inediti realizzati da Bambi Kramer, Filosa, Noce, Hurricane, Nomisake, Trapani, Ratigher, Sonno, Tso, Primosig e Zerocalcare. Il volume, curato da Luca Raffaelli e Valerio Bindi (parte del collettivo organizzatore del Crack! - fumetti Dirompenti), è edito da Einaudi nella collana Stile Libero Extra e sarà protagonista di un incontro con gli autori proprio nel contesto del BORDA!Fest.





LA RABBIA Un'antologia di otto fumetti inediti realizzati da Bambi Kramer, Filosa, Noce Hurricane, Nomisake, Trapani, Ratigher, Sonno, Tso, Primosig e Zerocalcare. Il volume, curato da Luca Raffaelli e Valerio Bindi (parte del collettivo organizzatore del Crack! - fumetti Dirompenti), è edito da Einaudi nella collana Stile Libero Extra e distribuito con licenza Creative Commons - Attribuzione Non commerciale. Tutti i fumettisti presenti nel volume hanno contribuito alla costruzione del festival internazionale Crack. Al Crack si sono incontrati, sono cresciuti artisticamente, hanno elaborato le proprie produzioni e lì si è formato il loro pubblico lettore. Dalla quarta di copertina de La rabbia: "Una batteria di nuovi autori, con Zerocalcare apripista, irrompe nella scena letteraria, e disegna l’autoritratto di una generazione cinica, tenera, autoironica. Soprattutto, arrabbiata. Bambi Kramer, Filosa/Noce, Hurricane, Nomisake/Trapani, Ratigher, Sonno, Tso/Primosig, Zerocalcare: undici teste piene di talento usano immagini e parole per vivisezionare il reale raccontarcelo in otto dense storie a fumetti. Tra ferocia e poesia, tra impotenza e rifiuto, tra commedia e disincanto. Vent’anni dopo Gioventú cannibale, un gruppo di narratori spariglia improvvisamente le carte e trova un linguaggio inedito non solo per testimoniare, ma anche per sfidare il nostro tempo. Sono nati tra il 1978 e il 1992, anni in cui l’Italia covava la crisi che ha cancellato ogni idea di futuro. Sono autori di fumetti, arrivano dalla fucina di Crack!, il festival nato al Forte Prenestino: spaziano dal manga al punk, dall’underground al pop, e narrano storie metropolitane, visionarie, taglienti, comiche, rabbiose. Non è la rabbia di chi ha perso la partita, ma quella di chi non ha nemmeno potuto giocarla. La rabbia di chi è rimasto bloccato in ascensore per un fine settimana che dura da una vita. Di chi non ha trovato un posto in questo mondo, eppure sa raccontarlo come nessun altro. Se una volta la rabbia era un sentimento collettivo, di azione politica, oggi che il mondo la umilia si trasforma in confessione, in diario quotidiano –minimalista, tragico o surreale – dove la posta in gioco è l’identità di un’intera generazione."


LA RABBIA, una raccolta di fumetti e un sentimento per il quale "stiamo attaccati" e siamo attaccati.
LA RABBIA, una Produzione Sotterranea che ha attaccato 11 autori di uno stesso network culturale e di una stessa generazione. LA RABBIA, Domenica 30 ottobre 2016 H. 16:00 Gallerie Sotterranee del baluardo di Santa Croce - Piazza S. Donato - Lucca Al BORDA!Fest - Produzioni Sotterranee - III^ edizione - S(T)IAMO ATTACCATI! L'altro festival del fumetto di Lucca Con tutti gli autori del volume presenti: Bambi Kramer Filosa Noce Hurricane Nomisake Trapani Ratigher Sonno Tso Primosig Zerocalcare


L'evento su facebook: www.facebook.com/notes/borda-fest-produzioni-sotterranee/stiamo-attaccati-la-rabbia-al-bordafest/1164122363681627

Nessun commento:

Posta un commento