lunedì 8 febbraio 2016

Mokapop, storie fatte a mano

La nascita di una nuova comunità di artisti


Nato da poco, Mokapop è un forum dove gli autori possono confrontarsi e proporre collaborazioni. Allo stesso tempo Mokapop è la rivista che ospiterà le storie nate all’interno della comunità, un blog a più mani che tocca temi sia teorici che pratici, attività didattica online o in presenza.
Un bottega di storie fatte a mano.

Comunicato stampa

“Zang! Tumb! Tumb!” suonava la campana su quel ramo del lago di Como. Nel meriggio pallido e assorto, il pelide Achille meditava su donne e cavalieri, armi e amori; preso da ira funesta e vendicativa, cominciò a disegnare segni a forma di V nel mezzo del cammino chiedendosi se essere o non essere.
“Mokapop!” fu la risposta.

In 20-30 secoli, le forme e gli stili della scrittura sono cambiati di continuo, ma i narratori hanno sempre avuto lo stesso obiettivo: raccontare storie emozionanti che sappiano inchiodare l’attenzione del pubblico. Non una cosa da poco, lo sa bene chiunque abbia provato a cimentarsi con l’impresa.
Per questo nasce Mokapop.
Mokapop è la prima comunità italiana dedicata allo storytelling completamente incentrata sugli utenti. Mokapop è un cantiere sempre aperto, una bottega artigiana che si avvale delle nuove tecnologie per far collaborare maestri ed apprendisti dovunque essi si trovino. Mokapop è un forum dove gli autori possono chiedere consigli, proporre idee, cercare collaborazioni, trovare assistenza. Allo stesso tempo Mokapop è la rivista che ospiterà le storie nate all’interno della comunità, un blog a più mani che tocca temi sia teorici che pratici, attività didattica online o in presenza.
Mokapop è la comunità dei suoi iscritti e tutto quello di cui essi hanno bisogno.
Attualmente Mokapop è in fase beta: l’attività si concentra sulla fase di scrittura e la partecipazione è su invito; chi è interessato può proporre la propria candidatura scrivendo a submission@mokapop.com e allegando esempi di lavori già realizzati.


Per eventuali ulteriori informazioni o per contattare lo staff di Mokapop: media@mokapop.com

Nessun commento:

Posta un commento