martedì 2 febbraio 2016

BoyLord: un nuovo progetto in crowdfunding

Fantascienza, misticismo, persone-gatto e una dea della guerra annoiata...






Come sempre poniamo la nostra attenzione sui progetti attualmente in corso di crowdfunding. Vi parliamo oggi di BoyLord, fumetto ideato e scritto da Nathan Peabody, disegnato e colorato da Manuela Soriani, attualmente in crowdfunding su Kickstarter.

Comunicato stampa

BoyLord: fantascienza, misticismo, persone-gatto e una dea della guerra annoiata...

Un fumetto ideato e scritto da Nathan Peabody, disegnato e colorato da Manuela Soriani.

Ettan, un ragazzo del popolo Pranan, longevissime persone-gatto con poteri telepatici, è il figlio di Giulia, la grande sacerdotessa. Durante una festa sacra, sentendo un amico in pericolo, abbandonerà il suo pianetà in compagnia di Yinyin, una creatura amorfa suo compagno da tutta la vita.
Il ragazzo si caccerà in un mare di guai quando incrocerà la strada di un demone, Kazundal, pieno di desideri di vendetta e conquista.
Toccherà a Jilljoy, dea della guerra ormai stanca di millenni di massacri insensati, soprannominata Killjoy per via del suo carattere cinico e sarcastico, salvargli la pelle, ma nel processo i due si fonderanno...


BoyLord è una storia ispirata dalle poliedriche esperienze di Nathan Peabody: professore di fisica alla Notre Dame De Namur in California, fa volontariato insegnando scienze a studenti immigranti, ha studiato entomologia e genetica, si interessa di misticismo e filosofie orientali, pratica yoga e Qì Gōng, e non ha paura di mettersi in costume per promuovere il suo lavoro di autore di fumetti!

Il character design è stato raffinato da Manuela Soriani, fumettista e illustratrice italiana, che si occupa di tutti i disegni e colori delle tavole: l'esperienza con divinità e creature più o meno umanoidi maturata su Jonathan Steele e su altri fumetti di sci-fi come TIN (anch'esso oggetto di un Kickstarter concluso con successo nel 2014) le è valsa la fiducia di Nathan!



Una parte dell'ispirazione di BoyLord era italiana ancora prima di Manuela: il personaggio di Giulia, con la sua sensuale vitalità e positività, è infatti ispirato ad una donna italiana che Nathan ha conosciuto in Puglia!

In molte, troppe storie, i protagonisti sono orfani o hanno genitori stupidi o dannosi, ma BoyLord è diverso: Ettan ha una famiglia felice, con una mamma e due papà che gli vogliono bene e che lo aiuteranno attivamente di fronte ai gravissimi pericoli.

Il kickstarter attualmente in corso ha raccolto il 78% del finanziamento richiesto in soli tre giorni, e si chiuderà il 26 Febbraio 2016: tra le ricompense per i più generosi, la possibilità di essere ritratti come personaggi nella serie come eroici Pranan, con tanto di orecchie e pelliccia del vostro colore preferito!



Nathan Peabody in costume

Manuela Soriani

Contatti:

Pagina Facebook ufficiale: https://www.facebook.com/dr.boylord/
E-mail del progetto (in inglese): dr.boylord@gmail.com

Manuela Soriani: arcemproject@yahoo.it

Nessun commento:

Posta un commento