domenica 23 agosto 2015

Fantastic 4

La recensione del lungometraggio visto in anteprima da Grullino Biscottacci



La Terra sta per essere risucchiata in un buco nero…….. che però inghiotte solo la sceneggiatura e la porta nell’oblio dei film da dimenticare!
Fine della recensione.
[Non è vero, continua con qualche SPOILER!]


 
[SPOILER Modalità ON] Lo dico subito: il finale del film sembra quello del primo Avengers! [SPOILER Modalità OFF]
Conoscendo la durata del film (poco più di 90 minuti), per la prima ora di film non ho badato al tempo e devo dirvi che, nonostante le voragini all’interno della sceneggiatura, il film sembrava prendere una piega interessante. Più che altro veniva da chiedersi: “Ok, ma adesso che ca%%o succede???”
Ecco cosa c’è di totalmente folle in Fantastic 4:
1.     Personaggi caratterizzati puerilmente e male, presentati soltanto attraverso un unico particolare aspetto della loro vita: riconosciamo subito il genio precoce, il genio sociopatico, la studentessa (bona) e calcolatrice, il ragazzo ricco e sbandato, il tipo di poche parole compagno da sempre del genio precoce. Fine. Con una scena ciascuno in 3 minuti si sono tolti dalle palle il problema di “Far capire l’indole dei ragazzini”.

2.     Non si ride, e ridere è un aspetto fondamentale dei fumetti e dei cinecomic di questo genere. Qui non si ride proprio mai.

3.     Non c’è azione: tranne che nei 3 minuti finali, non ci sono forti emozioni e i personaggi sono tutti privi di carisma. Dialoghi scialbi da film qualunque, battute simpatiche o significative totalmente assenti.

4.     Per un’oretta di film lasci passare quasi tutto, però poi il finale ti fa realmente capire che questo film non ha nessuna idea che sia entusiasmante, concreta e soprattutto innovativa.

5.     Un film senza idee, coprodotto dalla Casa delle idee. Controsenso all’ennesima potenza.



Se fosse stato il pilot di una serie tv sarebbe stato perfetto. Come film è una cagata pazzesca.
Quando un film non riesce nel suo intento, purtroppo la colpa è di molti, in primis la casa di produzione che tira le fila di tutto e che può decidere in qualsiasi momento il taglio da imprimere al film, quindi né il regista né il montatore né tantomeno gli attori sono colpevoli di questo capolavoro di mancanza di idee…
Non ho letto molte recensioni su questo film, né prima né dopo la visione, ma ho capito che erano in maggioranza negative. L’unico aspetto con in quale sono in disaccordo è che trovo ingiusta la colpa attribuita agli attori in alcune recensioni:  se gli attori recitano male, e qui sono un po’ rigidi, è colpa in primis del regista che li dirige (anche se forse in questo progetto il regista, Josh Trank, non contava un ca%%o) e poi è colpa della sceneggiatura che devono recitare… Sarebbe un po’ come incazzarsi con il protagonista di un fumetto solo perché la storia o i disegni fanno cagare!
Se proprio vogliamo prendercela con qualcuno, questo qualcuno potrebbe essere lo/gli sceneggiatore/i, che ha stravolto un po’ le storie dei personaggi semplicemente riducendo l’età media dei protagonisti senza inventare contestualmente nulla di fresco per cui valga la pena vedere questo film. La realtà è che la FOX, avendo paura di perdere i diritti dei personaggi per mancato sfruttamento cinematografico, ha voluto sfornare un film totalmente inutile in termini di intrattenimento e profitto.
Comprendo benissimo che questo è il mercato, ma alle case di produzione come la FOX, che con questo franchise ha fatto solo ca&£$e, non entra in testa che un prodotto scadente non porta vendite e non porta profitti e soprattutto non fa divertire la gente come dovrebbe.


La recensione che avrei dovuto scrivere

La recensione che avrei dovuto scrivere sarebbe stata più o meno questa:
[Estratto in parte da uno scambio di messaggi a caldo con il Sommo]

FANTASTIC SHIT
Per la prima ora, salvando solo gli aspetti positivi (e l’unico aspetto positivo è che avevo voglia di vedere sto film) sembrava andare tutto bene, un film senza colpi di scena forti, ma che hai curiosità di vedere per capire come andrà a finire….e finisce male perché fallisce miseramente il suo scopo (se mai ne ha avuto uno).
Trama povera e insulsa, dialoghi scialbi e piatti, totalmente privo di battute significative da ricordare, film inutile come i precedenti due (che ora li rivaluto pure un po’), finale come mille altri finali (copiato alla grande dal primo Avengers) sceneggiatura mediocre. Film totalmente privo di nuove idee.
Voto: 4 come i minuti che ci sono voluti per scrivere questo film senza azione, senza risate e senza mordente, dove i protagonisti sono stati caratterizzati come super bimbi minkia geniali che più che scoprire come viaggiare in altre dimensioni avrebbero dovuto studiare come far funzionare una sceneggiatura all’interno di un film….
…un film prodotto, diretto e montato in maniera incompetente della FOX per fare soldi (soldi che non vedrà comunque perché il film fa schifo!).

Giudizio finale: Fan$&ço la FOX…… Con i 7 euro fatevi una pizza!

Grullino Biscottacci
 


 

Nessun commento:

Posta un commento