venerdì 6 febbraio 2015

DAREDEVIL: Il trailer della serie e gli omaggi dei disegnatori.


Oscuro, teso, urbano. Il trailer della serie tv che inaugura il sodalizio tra Netflix e Marvel Comics è arrivato: la prima stagione di Daredevil, che vede protagonisti Charlie Cox e Deborah Ann Woll (True Blood), sarà resa disponibile dal 10 aprile ed è il primo di una serie di show (la serie su Jessica Jones e Luke Cage su tutti) che condurranno al crossover The Defenders.



I creatori hanno specificato che, più che un superhero drama pop e surreale, Daredevil sarà un thriller poliziesco ricco di elementi noir. Con un’atmosfera effettivamente tenebrosa che ricorda gli adattamenti di Batman e Watchmen, Cox – nei panni del paladino cieco Daredevil – recita “I’m just trying to make my city a better place” (“Sto solo cercando di fare della mia città un posto migliore“). 
Il cast è composto da Deborah Ann Woll che interpreta Karen PageElden Henson è Foggy NelsonRosario Dawson è Claire Temple (l'infermiera di notte), Vincent D'Onofrio è Wilson Fisk / Kingpin e Scott Glenn che interpreta Stick.
Immediata la reazione dei fans, chi più chi meno entusiasta del trailer, del cast, delle premesse. In particolare, alcuni ammiratori "autorevoli" hanno alzato le matite per brindare all'arrivo del trailer e lo hanno fatto in un modo tutto loro. Ecco l'omaggio di Carmine Di Giandomenico (italiano a lavoro per la Marvel che col Diavolo ha i suoi bei trascorsi) e di Chris Samnee (grandissimo disegnatore attualmente a lavoro sulla serie cartacea del diavolo rosso).

Carmine Di Giandomenico

Carmine Di Giandomenico 
Chris Samnee
Proprio l'americano, tempo fa, pubblicò uno sketch di uno studio del costume del Devil della serie Netflix. Non sappiamo se lo vedremo mai realizzato in spandex e kevlar, ma intanto ve lo riproponiamo.

Chris Samnee
Inoltre, con l'arrivo della prima immagine ufficiale della serie, il magico Joe Quesada (Marvel, Spider-Man, Daredevil ecc. oltre a essere colui che ha fortemente voluto Cox nei panni di Murdock) realizzò un primo poster sul quale compariva anche il logo della serie.

Joe Quesada

Come avrete notato, il vigilante di Hell's Kitchen non indossa il classico costume da diavolo rosso, bensì una tuta nera con una bandana a coprirgli il capo e gli occhi. Nessuna licenza della serie, il costume riprende infatti quello realizzato graficamente da John Romita Jr. in Devil: The Man Without Fear (1993) sui testi di un certo Frank Miller.
John Romita Jr.
Trepidiamo d'attesa, l'ambientazione cupa di scuola "Batman di Nolan" ci piace e non vediamo l'ora di gustare i primi episodi della serie. E non ci spaventa la delusione, perchè noi siamo Audaci, uomini senza paura.

Nessun commento:

Posta un commento