sabato 18 ottobre 2014

Lucca Comics & Games 2014: Revolution is coming!

Cosa aspettarci dalla fiera fumettistico-multimediale più attesa dell'anno



Le rivoluzioni fumettistiche non avvengono solo sulla carta stampata, ma a volte riescono ad espandersi alla vita reale! E così Lucca Comics and Games si rinnova, cercando di seguire (se non addirittura anticipare) il trend. E tutto il mondo fumettistico ci sarà, Audaci compresi (più qualche guest star che si spera di non perdere strada facendo).
Scoprite con noi cosa dovete aspettarvi tra proposte, idee, anticipazioni e...una valanga di fumetti!

Dal comunicato stampa diffuso il 14 ottobre 2014:
"I migliori autori del fumetto internazionale, le ultime novità dal mondo del gioco e del videogioco, le anteprime nelle sale cinematografiche, un intero palazzo dedicato alle famiglie e ai più piccoli, il quartiere a tema Giappone, il coloratissimo mondo dei cosplayer, e ancora musicamostrespettacoliincontri: Lucca Comics & Games è una miscela di ingredienti di prima scelta, nel contesto inimitabile del centro storico della città toscana, dove le celebri Mura rinascimentali fanno da cornice, da scenario e da palcoscenico di quattro giorni e quattro notti attesi tutto l’anno. Lucca Comics & Games è l’isola che c’è, in cui tutti gli anni tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, i Peter Pan di ogni età, si incontrano, si sfidano, si emozionano e si danno appuntamento all’anno successivo. [...]
Oggi Lucca Comics & Games è un appuntamento che raduna quasi 400.000 persone in quattro giorni (presenze totali stimate nel 2013: 380.000), di cui ben più della metà paganti (visitatori da ticketing nel 2013: 217.600). In Italia è al contempo la principale fiera dell’editoria del fumetto e della narrativa del fantastico il maggior salone del gioco e del videogioco per un totale di circa 500 espositori, e un programma culturale ricco e variegato, con mostre e oltre 500 eventi. Uno sforzo organizzativo che ogni anno premia l’organizzazione con i sorrisi di pura gioia sui volti dei visitatori.
Chi è stato a Lucca Comics & Games 2013 ha trovato:
oltre 300 ore di incontri su fumetto, gioco, videogioco e narrativa che hanno coinvolto circa 700 relatori20 mostre con 700 tavole originali e più di 1.000 autori presenti (tra fumettisti, illustratori, concept artist, game designer, registi, doppiatori)
16 concerti e spettacoli sul palco e negli auditorium
60 appuntamenti al cinema con anteprime, contenuti speciali, incontri con i protagonisti
2.000 postazioni per il gioco e videogioco, per consentire oltre 30.000 sessioni per un totale di 20.000ore di gaming.
40.000 mq di puro entertainment in un centro storico rinascimentale che si trasforma in un unico convention center, con 25.000 mq di consumer show
Ma Lucca Comics & Games è anche un evento mediatico che si espande dal centro storico della città toscana a tutte le piattaforme di comunicazione, dai media partner di tv, radio e carta stampa, al web: 2.072.034 pagine visitate sul sito web ufficiale nell’ottobre 2013 (di cui 407.847 dal 31 ottobre al 3 novembre 2013), e su Facebook sono stati 4.238.316 gli utenti raggiunti (portata)."

Ma cosa dobbiamo aspettarci da questa nuova edizione?
Le sei sezioni della manifestazione (Comics - Games - Junior - Music and Cosplay - Japan Town - Movie) offrono ognuna eventi ed ospiti di tutto rispetto.

Solo per citarne qualcuno da tenere d'occhio (oltre ai mille che sicuramente ci scorderemo!):
- Panini Comics sarà a Lucca con un intero padiglione (il PalaPanini) di 800 mq e con annunci e ospiti importanti;
- Sergio Bonelli Editore avrà uno spazio in piazza San Giusto in cui per la prima volta, oltre alle tavole autografate, sarà possibile trovare le edizioni realizzate per l'occasione di alcuni albi con copertine variant e contenuti speciali;
- Bao Publishing porterà alla fiera ospiti eccezionali (ovviamente Zerocalcare ma anche Paul Pope, Brian K. Vaughan e Fiona Staples);
- nel padiglione Warner Bros verranno proiettate anteprime di alcune puntate di Gotham, Arrow e The Flash;
- a proposito di anticipazioni, si potranno vedere anteprime di: Big Hero 6 (prossimo classico Disney), I cavalieri dello Zodiaco, Italiano medio (film di Maccio Capatonda in uscita il prossimo anno), Cowboy Bebop, la serie tv Doctor Who, il motion-comic di Orfani e mille altre...
- ci saranno poi ospiti provenienti da altri media, come Gabriele Salvatores, Franz Di Cioccio, Chef Rubio e...Roberto Giacobbo!
Insomma, non ci sarà da annoiarsi!

Dal canto nostro, le aspettative sono, come al solito, molto alte. Non possiamo dire che lo scorso anno in quel di Lucca sia stato scevro di soddisfazioni e di incontri bellissimi per gli Audaci. Basta rivedersi il saluto che ci inviò l'insostituibile Leo "Rat-Man" Ortolani per rendersene conto....



E poi autori gentilissimi, interviste spassosissime (da cui potevano scaturire persino mini-concerti improvvisati)... Certo, ci sono le file interminabili, ma la passione per i fumetti può far vivere anche quello con il giusto distacco!

Per concludere, si parla tanto delle variant cover degli albi Bonelli che saranno in vendita a Lucca, realizzate da Gipi (Dylan Dog), da Enrique Breccia (Adam Wild) e da Gabriele Dell'Otto (Orfani: Ringo). Quindi anche noi vogliamo mostrarvi delle copertine alternative che, purtroppo, non saranno mai stampate, offertevi dagli insostituibili nostri "colleghi" Fallaci (quindi aspettatevi violenza ed irriverenza).

(Dylan, ti vogliamo bene, ma nessuno si salva dalla fallacità!)

(Gli effetti devastanti di mastodontiche mangiate di carne si ripercuotono su Bloch!)

(La verità su Ringo!)


[Con un sentito ringraziamento al mitico Grullino Biscottacci]

Nessun commento:

Posta un commento