sabato 28 giugno 2014

FREUD

Il romanzo a fumetti che racconta la vita e il genio dell'ideatore della psicoanalisi

Difficile capire quale sia il motivo alla base di un’operazione del genere: fare i radical chic? Fare satira intellettuale? Esprimere attraverso un mezzo preciso – il fumetto – delle sensazioni contrastanti sull’opera di Sigmund Freud? Cercare di comprendere meglio l’origine del pensiero dell’uomo che ha distrutto le certezze del Positivismo e ci ha messo TUTTI – NUDI – davanti allo specchio più spietato? Far conoscere alle nuove generazioni l’opera di uno dei più grandi ingegni di sempre?…Mah! Davvero difficile capirlo!


 
A tentare tutto questo (e probabilmente molto di più) ci hanno pensato due autrici, molto apprezzate per un altro loro lavoro, Marx. I testi sono opera della ginevrina Corinne Maier, psicanalista e scrittrice, già autrice dei vendutissimi No kid. Quaranta ragioni per non avere figli e Buongiorno pigrizia. Come sopravvivere in azienda lavorando il meno possibile; mentre alle matite e alle chine troviamo la giovane (classe 1980) e talentuosa Anne Simon, astro del firmamento parigino.


Le due autrici, con apparente leggerezza e tanta pungente ironia, si dedicano alle vicende biografiche del padre della psicoanalisi, evitando volutamente di andare troppo in profondità, per evitare di rimanere imbrigliate nelle secche della vicenda umana di Freud. Apparentemente fondata su aneddoti biografici selezionati per le loro importanza o significatività, questa biografia a fumetti cerca di dare un ritratto sia dell’uomo che del medico-filosofo e, secondo chi scrive, non risulta convincente in nessuno dei casi.




Nonostante i testi non siano impeccabili (davvero pochine le 54 pagine, che dite voi?), i disegni di Anne Simon sono piacevoli e funzionali a creare un tipo di tavola che bene rende le associazioni mentali freudiane: molte tavole sembrano proprio rappresentare gli interrogativi che assillavano l’amico Sigmund.

Un lavoro riuscito a metà, che potrà affascinare chi non conosce approfonditamente il personaggio in questione ma che potrebbe deludere chi, al contrario, lo studia e ama.

Rolandoveloci


Freud, una biografia a fumetti
TESTI: Corinne Maier
DISEGNI: Anne Simon

Edizione italiana: Panini Comics
Aprile 2013

Nessun commento:

Posta un commento