sabato 8 febbraio 2014

Letture Audaci - quarta puntata

Nuove avventure di Superman #1, Julia #184, Magneto: Testament, A Panda piace...L'avventura #1, Sottobosco




Ritorna la nostra rubrica di brevi segnalazioni fumettistiche. In questa puntata facciamo continui salti tra un taglio maggiormente realistico e un taglio più "leggero", da Superman a Julia, da A Panda Piace al serissimo e bellissimo Magneto: Testament, per concludere con la graphic novel Sottobosco, potente esordio di Isaak Friedl. 
Insomma, è ora di dare spazio alla quarta puntata delle... Letture Audaci!


NUOVE AVVENTURE DI SUPERMAN #1
Testi di Jeff Parker, Jeff Lemire, Justin Jordan 
Disegni di Chris Samnee, Jeff Lemire, Riley Rossmo

Per chi avesse "fame" di avventure dell'Uomo d'Acciaio dopo il (francamente non brillante) film a lui dedicato dello scorso anno, ecco che la Dc Comics viene in vostro aiuto con una nuova serie fuori continuity. Quindi l'azzurrone ritorna coi suoi mutandoni rossi e i nemici classici in storie di 10 pagine che non hanno ripercussioni l'un sull'altra.
La cover di Brian Hitch promette il coinvolgimento di autori di grido.
In effetti, la prima storia, molto d'azione, sceneggiata da Jeff Parker, è disegnata dal grande Chris "Daredevil" Samnee, il sui tratto elegante vale da solo l'interesse per quest'albo.
La successiva ancora meglio, visto che è un viaggio nelle fantasie di due ragazzini scritto e disegnato dal geniaccio che ultimamente tiene banco nell'universo Dc: quel Jeff Lemire che ci ha conquistato con Essex County (Panini 9L), Green Arrow e Sweet Tooth (RW/Lion). L'episodio migliore dell'albo, tra l'altro.
Chiude una storiella "bizzarra" narrata dai (meno noti) Justin Jordan e Riley Rossmo, piacevole intrattenimento.

[GL]


JULIA #184
Soggetto di Giancarlo Berardi, sceneggiatura di Giancarlo Berardi e Maurizio Mantero
Disegni di Luigi Copello


Leggiamo Julia da anni, sempre continueremo a farlo! C’è un motivo valido secondo noi Audaci ed è quello della qualità degli artisti coinvolti nel progetto dell’immenso Giancarlo Berardi. Non spendiamo troppo spesso parole per il geniale e umanissimo ideatore di Ken Parker e di Julia perché sarebbero un orpello di troppo, per l’autore ligure parlano i decenni di vita artistica e professionale, la serietà e l’impegno profusi in ogni sua storia… un mito vivente! Noi Audaci abbiamo avuto l’onore di incontrarlo a Lucca 2013 e ci ha rivelato di lavorare contemporaneamente a ben 14 storie di Julia contemporaneamente! Cosa davvero ai limiti dell’umana resistenza, ecco perché il nostro autore preferito si fa aiutare nel suo lavoro da un team di livello stellare.
Questo nuovo albo, Libri e veleni, è sceneggiato in coppia da Berardi con il fedele Maurizio Mantero, collaboratore di una vita. Crediamo sia giusto, in questa sede, dare uno spazio al grande autore genovese, classe ’54. Il nostro amico esordisce nell’ormai lontano 1977 su “Lanciostory”. Dopo aver lavorato per due anni all’Eura, incontra Berardi e tra i due inizia un sodalizio che dura ininterrottamente da oltre un ventennio. Non si contano le sceneggiature di Ken Parker e di Julia che la coppia realizza insieme. Ma Mantero non si limita a collaborare con Berardi: autonomamente scrive la storia “Hardware” (su Zona X, per i disegni di disegni di Zuccheri e Frisenda), oltre a vari racconti brevi sulla mitica rivista “Orient Express” e sull’altrettanto glorioso Ken Parker Magazine. Artista completo e versatile, oltre a scrivere, disegna e colora, e affianca all’attività legata al mondo del fumetto quella di giornalista.
Ai disegni troviamo Luigi Copello, terzo autore genovese (su tre!), classe ’72, alla sua seconda storia per Julia, dopo Gli insospettabili (n. 171).
In breve, la trama, che vede Julia districarsi nell’affascinante mondo della letteratura gialla (ottimo esempio di metaletteratura). Julia si trova a indagare sulla morte di Harvey Bennet, cliente di Klein, il libraio di fiducia della nostra criminologa. L’uomo è stato ucciso subito dopo aver comprato per pochi spiccioli un vecchio libro di racconti polizieschi, “Private Eye”, dal valore di mercato vicino al milione di dollari. Sarà stata questa la causa della morte dell’uomo? State certi che Julia riuscirà a risolvere anche questo caso…

[RV]




MAGNETO: TESTAMENT (MARVEL BEST SELLER #6)
Testi di Greg Pak
Disegni di Carmine Di Giandomenico
 
Lo scorso dicembre, la Panini ha ristampato per la collana Marvel Best Seller un volume sinora uscito solo in fumetteria. Si tratta di Magneto: Testament, fondamentale opera in cui gli ottimi Greg Pak e Carmine Di Giandomenico narrano l'infanzia e la gioventù di Magneto, storico leader della fazione mutante ritenuta "malvagia", ma la cui reale cattiveria è stata messa in dubbio da vari autori.
Erik "Magneto" Lehnsher cresce nella Germania nazista, e vive drammi che di fantasia, purtroppo, ne contengono ben poca, in pagine davvero ben disegnate e permeate da una progressione narrativa incalzante, con un gran crescendo di realismo e oscurità, tanto da sembrare ben poco un fumetto Marvel convenzionale... Da recuperare assolutamente!

[GL]



A PANDA PIACE...L'AVVENTURA #1 
Testi e disegni di Giacomo Bevilacqua

Esordisce in edicola la nuova serie Panini di A panda piace! Sempre interamente ad opera dello stesso Giacomo "Keison" Bevilacqua che era passato a un genere più realistico con l'apprezzata miniserie Metamorphosis (pubblicata da Ed.Aurea e di recente ristampata dall'onnipresente Panini!).
In questa serie bimestrale, Panda e i suoi comprimari Dr.Scimmia, Cocco Drillo, Godfrey ecc.) passano dagli ormai angusti spazi delle strisce di una tavola alle oltre sessanta ampie tavole della storia, che ci presenta l'entità chiamata Curiosità, approfondisce i luoghi (la città chiamata Preferita e i suoi archivi) e alcune tematiche. Una serie molto promettente, dal tratto a volte un po' "grezzo" (anche se l'autore assicura cose ottime per i prossimi numeri) ma che comunque non guasta nel contesto e, soprattutto, contribuisce al non poco divertimento!
 
[GL]


SOTTOBOSCO
Testi e disegni di Isaak Friedl

L'opera d'esordio di Isaak Friedl è stata inserita dalla casa editrice Tunué nella collana Le Ali, che si propone di presentare graphic novel intriganti a prezzi ridotti (tra i titoli lanciati sotto questo ombrello spicca il caposaldo eccezionale della letteratura disegnata Rughe di Paco Roca).
Sottobosco è il luogo dove ricordi, incubi e follia si mescolano per fuggire alla realtà, una realtà crudele che viene svelata solo sul finire del volume e che traumatizza non poco la protagonista del volume. Anche se i veri protagonisti sono appunto i ricordi, che la lasciano ben poco in pace!
Friedl ha un tratto decisamente underground e un modo di raccontare molto moderno e visionario. Se continua così, possiamo aspettarci ottime cose da questo giovane artista. Intanto, non ci resta che fare attenzione al sottobosco!

[GL]



Arrivederci alla prossima puntata!




Nessun commento:

Posta un commento