domenica 16 febbraio 2014

FOCUS ON...I SUPERAMICI!

SuperGuida breve alle avventure di fumettisti irrequieti!


Finora abbiamo scherzato. Vi abbiamo gabbato, facendovi credere che questi indoratori di pillole detti Audaci fossero occhialuti nerd dediti ai fumettoni mainstream e commerciali, assolutamente miopi riguardo tutto ciò che sta sotto la punta dell'iceberg, ignari dei movimenti underground che rendono vivo ed interessante il mondo del fumetto.

Invece, dopo il premio da noi assegnato a Tuono Pettinato come Audace Autore di Graphic Novel 2013, ci addentriamo finalmente nell’universo dei SUPERAMICI, parlandovi un po’ di loro, delle loro opere, dei loro gusti, sperando di incuriosirvi ad approfondire alcuni tra i fumetti più folli che potreste mai leggere. E lo facciamo proprio ora che i SUPERAMICI sono...Finiti???!? Ma andiamo con ordine...


CHI SONO I SUPERAMICI?

Questo fantomatico gruppo di fumettisti detti SUPERAMICI tecnicamente comprende i seguenti membri: Dr. Pira, Maicol & Mirco, Tuono Pettinato, Ratigher e LRNZ. Pubblicano fumetti, partecipano a incontri e workshop, fanno mostre e mille altre cose. Tutto con un marchio comune, come un team di supereroi dal vivo! Descrivervi tutti i fumetti (brevi e non, online e cartacei) pubblicati da ognuno di questi artisti richiederebbe un'enciclopedia intera (e prima o poi un wikiAudaci potrebbe nascere, ma questo è un altro discorso...). Possiamo però rimandarvi intanto alla nostra umilissima recensione di “Enigma. La strana vita di Alan Turing” (ad opera di F. Riccioni e del “Superamico” Tuono Pettinato), oltre a parlarvi qui di seguito di alcuni loro progetti interessanti e darvi alcuni link simpatici per leggere piccole storie o ottenere ulteriori informazioni. 
A questo link comunque trovate una delle prime e rare interviste di gruppo, per  il sito Lospaziobianco.


OPERE

Partiamo da ciò che possiamo leggere su carta.
Praticamente ognuno di loro ha singolarmente pubblicato opere in volume, sia come opere originali (e spesso pluripremiate), sia in forma di raccolte di storie pubblicate altrove (più raramente, come in "Apocalypso" di Tuono Pettinato).
Vi citiamo, giusto per una cronaca spiccia, almeno qualche opera-chiave per ognuno di loro:


Dr. Pira è l’appassionato di minigolf, ma soprattutto di gatti e maghi (“Gatto Mondadory e il telefonino fatato”, "Gatto Mondadory e la valle dei cugini"), ma anche l'oroscopista di fiducia. Con il suo stile apparentemente infantilofilo e il suo amore per il fantasy, infarcisce le avventure di imprevedibili elementi realistici e contemporanei, pur restando in contesti pervasi di ironia e nonsense.




Maicol & Mirco sono attratti da scarabocchi e pupazzetti (“GLI SCARABOCCHI DI MAICOL & MIRCO”), e gira voce che in realtà siano un'unica persona. I loro/suoi "scarabocchi" similimprovvisati sono come dei flash mob formato fumetto, sono simboli di rottura o semplicemente di immediatezza estrema.




Tuono Pettinato è appassionato di biografie e frigobar (“Garibaldi”, "Corpicino") e sembra avere ben pochi peli sulla sua lingua anarchica. Il nome ispirato a un racconto di Borges, ogni sua opera è un gioiello, ogni sua incursione nel campo delle graphic novel non può passare inosservata. Tagliente, geniale, incommensurabile.




Ratigher sembra essere intrigato da teste mozzate, bimbi fango e omini strambi (“Trama. Il peso di una testa mozzata”). "Trama" è, semplicemente, la più importante opera italiana del fumetto alternativo degli ultimi dieci anni. Una struttura geniale, una storia assurda e sconcertante, un tratto e una realizzazione impeccabili. Attualmente ha annunciato una nuova opera per l'editore Canicola.




LRNZ ha la passione per il Giappone e i robottoni (autore di un numero infinito di cover tra cui quelle della serie Aurea "Long Wei" ma anche di volumi come “Viewpoint”). E' l'unico dei SUPERAMICI ad avere carattestiche prevalentemente di illustratore e non di autore completo. Compensa con un tratto prezioso e riconoscibilissimo. Molto atteso è l'annunciato volume bonelliano a colori dal titolo "Monolith", da un'idea di Recchioni coadiuvato ai testi da Uzzeo.




TUTTI INSIEME?

Per chi invece volesse trovare tanti SUPERAMICI contemporaneamente, sono vari i SuperProgetti cumulativi cui collaborano.


Di certo un momento chiave nelle loro carriere è stata la pubblicazione della rivista Hobby Comics” (dove sono apparse storie tutte scritte da loro, in libertà e follia creativa), pubblicata da una di quelle case editrici che i più nemmeno riescono a pronunciare, quella GRRRzetic che da tempo è la patria editoriale di alcuni di loro. Questa rivista (a periodicità, diciamo, annuale, contando un numero zero e un paio numeri “intermedi”) è durata 5 numeri in tutto; l'ultimo (intitolato "n. 5 & 6 di 5", giusto per intenderci sulla follia!) è stato presentato a Lucca Comics and Games 2013. In tale rivista i nostri si divertivano tanto ed hanno potuto affinare il loro stile in tematiche disparate. Basti citare il fatto che solo nel primo numero: Dr. Pira parla di adozioni; Tuono Pettinato del rapporto con la morte e della solitudine; Ratigher di un giorno di ordinaria pazzia; Maicol & Mirco di abbandono e delle diversità.






Uno dei luoghi cartacei più noti in cui trovare SUPERAMICI era il mensile XL di Repubblica, dove quasi tutti loro hanno pubblicato per anni strisce e rubriche, se non fosse che lo scorso dicembre la rivista (purtroppo, per coloro che apprezzavano il connubio tra musica e fumetti) ha chiuso i battenti!

Tornando a ciò che è stato pensato appositamente per essere un loro luogo d'incontro, citiamo un numero speciale della rivista "X Comics", mentre passando al web, nel 2009 i nostri baldi avevano pensato bene di riempire un blog con un disegno al giorno per un segretissimo progetto chiamato “1825” in cui assumevano i nomi dei Dottori H, W, K, Y, X.

Ma il loro essere “alternativi” non si esaurisce certo qui. L'anno successivo hanno pensato bene di regalare online il primo web comics magazine, scaricabile in pdf, “Pic Nic” (di cui riteniamo sia apparso purtroppo solo il primo numero e chissà se sarà mai seguito da altri), contenente anche contributi di artisti del calibro di Giuseppe Palumbo, Adriano CarnevaliPaolo Bacilieri e Francesca Ghermandi.





Se tutti questi canali non fossero sufficienti, alcuni di loro (ad esempio, Ratigher) hanno pensato di permettere di scaricare gratuitamente alcune delle loro storie, su piattaforme come Retina (che si occupa di “distribuzione e promozione di fumetti in formato digitale”) e/o di pubblicare strisce su riviste online come Vice.


E IL FUTURO?

Come dicevamo, però, il quinto ed ultimo numero di "Hobby Comics", il collante delle loro attività, ha visto la luce. E ora? Le strade dei SUPERAMICI si separeranno? Pare proprio di no! La notizia di qualche tempo fa, ancora non ben spiegata, è la nascita dei FRATELLI DEL CIELO, nuova forma di aggregazione fumettistica di cui il primo frutto è stato proprio quel "Corpicino" di Tuono Pettinato (GRRRzetic), opera azzeccata e contemporanea!


Insomma, hanno solo bisogno di una scusa per trovare un'abitazione comune, questi sei (cinque) amici che si incontrano dal vivo e poi rimuginano dei loro superprogetti in opportuni pomeriggi passati al bar al cazzeggio. Questi bravi ragazzi, amici tra di loro ed appassionati di fumetti, che hanno anche creato un blog! Cavolo, ma... questa definizione pare la stessa de...Gli Audaci????



Giuseppe "Giuppo" Lamola



P.S. No, purtroppo non siamo noi i SUPERAMICI (o FRATELLI DEL CIELO che siano) cui va però la nostra stima e la nostra gratitudine!


Nessun commento:

Posta un commento