venerdì 24 gennaio 2014

Audaci Awards '13 - FUMETTO AMERICANO


 
Audace scrittore di fumetto americano
Brian M. Bendis (All New X-Men, Uncanny X-Men, Age of Ultron, Ultimate Comics Spider-Man)
Potete amarlo o odiarlo, potete cacciarlo dalle serie vendicative perché ci stava da troppo tempo, potete pensare che lavori troppo di retrocontinuity e viaggi nel tempo e realtà alternative, ma....Bendis è Bendis! Deus ex machina, regista, mente assoluta della Marvel (insieme a pochissimi altri), è riuscito nei pochi numeri del Marvel NOW! finora tradotti in Italia a riportare in auge gli X-Men che non vedevano la luce dei riflettori puntata su di loro da un po', con due nuove serie davvero apprezzabili.

     

Audace disegnatore di fumetto americano
Jerome Opeña (Avengers)
C'è chi dice che i colori di Dean White facciano tutto il lavoro, ma non è il caso di Jerome Opeña, artista Marvel dopato da questo Marvel NOW! che (insieme a Cheung, Yu e tanti altri) ha raggiunto livelli altissimi e una grande costanza nel suo operato. Il segno pulito e ricco di dettagli si adatta bene al nuovo stile fumettistico della Casa delle Meraviglie, ai costumi dei nostri eroi, corazzati, pieni di cuciture e particolari. Lo stile realista delle anatomie rende epica la posa più banale e ci regala un senso di forza e bellezza raggiunta da pochi. Non si scherza, non c'è niente da ridere, Opeña è all'opera, tutti in piedi.



Audace autore completo di fumetto americano
Terry Moore (Rachel Rising)
Non possiamo non confermare l'importanza di Terry "Strangers in Paradise" Moore per il mercato fumettistico americano indipendente e non. Con la sua nuova serie, "Rachel Rising" (pubblicata in Italia dalla Bao) si addentra nell'horror e nell'esoterismo, mantenendo quel suo stile unico e la capacità di centrare ogni personaggio e di colpire sempre al cuore!


 

Audace copertinista di fumetto americano
Michael Del Mundo (X-Men Legacy)
Una delle sorprese di quest'anno, questo disegnatore assegnato a una delle nuove serie del sottobosco mutante Marvel che ci ha regalato cover concettualmente azzeccate e dal fascino irresistibile. Da tener d'occhio per il futuro!



Audace serie fumetto americano
Hawkeye (di Matt Fraction e David Aja)
Evita di poco al Daredevil di Waid di fare il bis dello scorso anno. Gli amichevoli Matt "Matteo Frazione" Fraction e David "Premio Eisner e Audace" Aja ci conquistano con questa serie semplice ma azzeccata, dai toni meno smaccatamente supereroistici, scritta benissimo e disegnata anche meglio! Avevamo parlato del primo volumetto Panini qui (inoltre uno degli Audaci ha disquisito del quinto numero su LoSpazioBianco qui!).




Audace nuova serie fumetto americano
Thor God of Thunder (di Jason Aaron e Esad Ribic)
Lo stile cupo di Aaron incontra la grandiosità del tratto di Ribic per la saga del Macellatore di Dei, un nuovo personaggio che tende a minare alle fondamenta il concetto di divinità. Uno degli esordi migliori possibili per una serie verso cui è giusto riservare eccellenti speranze!



Audace episodio di fumetto americano
Daredevil #23 (di Mark Waid e Chris Samnee)
Chi temeva che Devil con l'abbandono dei disegnatori Martin e Rivera e con l'ingresso nel Marvel NOW! si sarebbe un po' perso, si è dovuto ricredere. Waid continua nella sua soprendente opera di ridefinizione del personaggio, portata all'estremo in quest'episodio incentrato su una rivelazione riguardo Foggy Nelson, uno dei comprimari più umani mai esistiti in una serie Marvel. La sequenza finale costruita sui silenzi è da manuale! Inchini!

  Daredevil in action, from Daredevil #23 by Mark Waid and Chris Samnee

Nessun commento:

Posta un commento