sabato 26 ottobre 2013

Aspettando...



Lucca è alle porte. La più grossa manifestazione di fumetti italiana, dove tutto (o quasi) il mondo del fumetto si riunisce, si svolgerà nella godibile cittadina toscana dal 31 Ottobre al 3 Novembre. Come già successo l'anno scorso, noi Audaci invieremo un nostro esponente (o forse più di uno, colpo di scena!?!), e quest'anno sarà accompagnato da almeno due amici folli che già non vedono l'ora di fare file interminabili per ottenere un autografo incomprensibile da un autore di fumetti che nemmeno conoscono! Prepariamoci all'improbabile...


Intanto, per ricordarci un po' di nostri esperimenti audaci ideati lo scorso anno, vi mostriamo (le avevamo inserite solo nella nostra pagina fb) le tanto agognate dediche di fumettisti eccezionali sui nostri bigliettini da visita, una "collezione" unica di cui siamo fieri!







Prima fila in alto: Cristiano Spadoni (Julia), Gian Marco De Francisco (Nostra madre Renata Fonte, che ci ha scritto parole bellissime), Pasquale Del Vecchio (Tex);

Seconda fila: Cristiano Spadavecchia (Brendon), Kevin O'Neill (La lega degli straordinari gentleman), Sergio Giardo (Nathan Never);

Terza fila: Stefano Biglia (Shanghai Devil), Giacomo Bevilacqua (A panda piace), Massimo Giacon (XL);

Quarta  fila in basso: Alessandro Vitti (Brendon), Diavù (XL), Zerocalcare (non necessita aggiunte!).




Prima fila in alto: Marco Checchetto (Spider-Man), Fabio Bartolini (Dampyr), Luca Enoch (Lilith);
Seconda fila: Makkox, Diego Cajelli (Dampyr e Long Wei - che ci ha scritto una piacevole frase), Daniele Statella (Dr. Morgue);
Terza fila in basso: Silvia Mericone e Rita Porretto (Dr. Morgue).



Prima fila in alto: Michele Penco, Tuono Pettinato (dei Superamici);
Seconda fila: Stefano Casini (Nathan Never), David B. (Il grande male);
Terza fila: Andrea Mutti (Ghost), Ivo Milazzo (Ken Parker);
L'ultimo, infine, in realtà è autografato dalla versione mutante di Jim Lee, una versione molto particolare che ha il potere di.....scrivere invisibile! Ma era una firma vera, eh!


Nell'attesa poi potete fare un salto su Lo Spazio Bianco, dove vi vengono segnalati cinque fumetti da tenere d'occhio tra quelli presentati durante la manifestazione, cui inevitabilmente ognuno potrebbe aggiungere altri legati ai gusti personali. Dal canto nostro, ne sottolineiamo giusto un altro a cui teniamo molto e che costituisce uno dei ritorni più attesi dell'anno: Unastoria di Gipi (già consigliatoci vivamente dal sempre attento Roberto Recchioni durante l'intervista-lampo rilasciata agli Audaci).




Insomma, cercheremo di tenervi in filo diretto con il festival (non è Sanremo, non preoccupatevi!) tramite la nostra pagina fb e con i post sul vostro blog di fiducia.
Rimanete in zona!


Nessun commento:

Posta un commento