mercoledì 11 settembre 2013

Il lungo inverno

“Le Storie” di Di Gregorio e Ripoli 

Continuiamo a lodare l’iniziativa de “Le Storie”. Raro caso in cui un’idea, che già ci intrigava in partenza, ha reso quanto prometteva e non smette, mese dopo mese, di regalarci perle e di farci scoprire autori.

Giovanni Di Gregorio non è certo un “novellino” alla Bonelli. Di Dylan Dog e Dampyr ne ha ormai scritti un bel po’ (tra i suoi ultimi lavori citiamo “Il collezionista”, quinto lungo Maxi Dampyr disegnato dall’oscuro Maestro Roi), mostrando la sua abilità nel narrare, sinora, avventure di personaggi ideati da altri. Qui però si cimenta con una storia tutta sua, aiutato dal buon Francesco Ripoli, al suo esordio in Bonelli (dopo la realizzazione di varie graphic novel, come quella delle Edizioni Becco Giallo dedicata ad Ilaria Alpi, o altri lavori per le Edizioni BD ispirati ad opere di Alda Merini e di Alessandro Baricco).


Venendo a questa undicesima uscita de “Le Storie”, gli autori ci catapultano nella Lapponia del 1933, dove il protagonista, il signor Lars Svensson, si reca in un luogo sperduto in mezzo alla neve per delle cure termali. Qui conosce prima il medico, il dott. Grömwall, poi altri “abitanti” della stazione termale, tra cui un pittore, un colonnello dell’esercito in pensione, una donna schiva e misteriosa ecc. Il passare del tempo è scandito dalle lettere scritte da Svensson a sua sorella, Lucille, cui racconta “questo chiarore stentato che sfuma i contorni delle cose…che le rende irreali, come se la vita vera fosse lontana”. E la situazione nasconde più di un mistero, a mo’ di thriller psicologico delicato e surreale, ben delineato dalle chine di Ripoli. Il trovarsi lontani dal mondo, con la neve a fare da spartiacque con tutto ciò che c’è oltre, fornisce un luogo fisico per rappresentare la solitudine e la ricerca incessante di un rifugio dalle brutture dell’esistenza, spesso senza arrivare mai ad una piena consapevolezza della realtà.

Citiamo infine nuovamente la copertina di Aldo Di Gennaro, stavolta forse ancora più evocativa del solito.

Insomma, come dicevamo all’inizio, un’altra perla.
 

Giuseppe "Giuppo" Lamola



“Il lungo inverno”
SERIE: Le storie
NUMERO: 11
DATA: agosto 2013
SERGIO BONELLI EDITORE

SOGGETTO E SCENEGGIATURA: Giovanni Di Gregorio
DISEGNI E CHINE: Francesco Ripoli
COPERTINA: Aldo Di Gennaro

Nessun commento:

Posta un commento