mercoledì 25 settembre 2013

BATMAN #15


Batman e le ossa buffe…





Come promesso ecco, solo per voi lettori Audaci, una nuova recensione dello spillato americano che più ci sta emozionando da un bel po’ di mesi a questa parte! Diciamoci la verità: quelli della DC Comics hanno messo su una squadra davvero imbattibile costituendo l’indistruttibile coppia Snyder-Capullo, e ora raccolgono i frutti anche qui in Italia, con qualche mese di ritardo…

 
Sulla testata Batman eravamo rimasti con la nuova ideona di Snyder, Morte della Famiglia (ma quale?! Quella Wayne, ovviamente!): con il Joker penetrato a casa di Bruce e sul punto di tramortire il povero Alfred. In questa storia, chiamata Ossa buffe, il nostro autore preferito continua a regalarci emozioni come solo lui ci ha abituato (siamo un po’ viziati, eh?!). 



Dopo il fidato maggiordomo, la sventura sembra colpire l’amato commissario Gordon. Intanto Batman – anche se legato come un salame – riesce a scambiare due minacciose parole con il suo nemico numero uno che lo avverte apertamente: tre giorni e tutti i suoi compagni di battaglia e di vita verranno eliminati…perché lui sa quali sono le vere identità degli interessati! Se la sicurezza che ostenta Joker sia frutto della sua mente malata o se effettivamente egli sia a conoscenza dei vari segreti che da sempre consentono al Cavaliere Oscuro di agire indisturbato, lo scopriremo presto… intanto ci godiamo le meraviglie grafiche di Capullo (la penultima pagina sul ponte è da antologia, non credete?) e le squisitezze narrative di Snyder: e non è poco! 



A seguire ecco Uomini di devozione, back-up story a firmata ai testi dal collaudato duo Snyder-Tynion IV e ai disegni dal particolarissimo Jock. In poche pagine il Joker riesce a convincere con le buone maniere che lo hanno sempre contraddistinto il malcapitato Pinguino ad accettare di ascoltare le sue proposte: ma quindi il Joker è tornato più potente che mai se persino il perfido e potente Oswald Chesterfield Cobblepot è costretto a piegarsi alla volontà dell’imprevedibile clown…staremo a vedere! 



Il Pinguino continua a imperversare come protagonista sulla testata Detective Comics, che in questo numero 14 – con la storia Selezione Innaturale – spolvera la cattiveria del nostro Cobblepot. Infatti egli, per farsi bello agli occhi della comunità cittadina (mai per filantropia, chissà quali secondi e terzi infidi fini avrà il viscidone!) decide di eliminare i malcapitati killer che aveva – in segreto, ovviamente! – assoldato per assassinare Bruce Wayne. Intanto il Crociato incappucciato se la deve vedere con la sempre bellissima e letale Poison Ivy (come direbbe Ortolani: SBAVAZ! Un inchino a Fabok che ce l’ha disegnata così…diciamo bene! Da applausi e lacrime!) che sembra intenzionata a mettersi sulla strada del Pinguino dandosi ad atti di sabotaggio proprio contro l’eminente Cobblepot…




Infine eccoci arrivati a parlare della sempre più intrigante testata Nightwing. Con la storia numero 14 del nuovo corso, chiamata Muori per me, si arriva alla resa dei conti tra in nostro Dick Grayson e la minacciosa Lady Shiva. Il super crossover Morte della Famiglia si inizia a profilare anche per il povero Dick che ben presto conoscerà il suo incubo peggiore…

Restate sintonizzati sulle frequenze Audaci e torneremo prestissimo a raccontarvi del mondo nero di Gotham City!
 


Rolandoveloci


BATMAN #15
 

• Data di pubblicazione italiana: Luglio 2013 
• Editore: RW-Lion 
• Traduzione: Stefano Visinoni 
• Cover: Capullo e FCO Plascencia
 

Crediti originali:  

Funny Bones, Batman #14, gennaio 2013

• Testi: Scott Snyder
• Matite: Greg Capullo
• Chine: Jonathan Glapion
• Colori: FCO Plascencia
• Cover: Capullo e FCO Plascencia

 


Men of Worship, Batman #14, gennaio 2013

• Testi: Scott Snyder & Tynion IV
• Disegni: Jock 

• Colori: Dave Baron

 


Unnatural Selection, Detective Comics #14, gennaio 2013

• Testi: John Layman
• Disegni: Jason Fabok
• Colori: Jeromy Cox
• Cover: Fabok & Cox












Die for me, Nightwing #14, gennaio 2013

• Testi: Tom DeFalco
• Matite: Andres Guinaldo
• Chine: Mark Irwin
• Colori: Rod Reis & Pete Pantazis
• Cover: Eddy Barrows, Eber Ferreira & Rod Reis

Nessun commento:

Posta un commento