mercoledì 11 settembre 2013

AMERICAN CICO

Continua la ristampa cronologica delle avventure del nostro pancione!

Eccoci, come promesso da Gianni Bono (al quale facciamo gli auguri per la nascita del nipotino), al secondo appuntamento firmato If Edizioni e dedicato alle avventure del nostro pancione preferito, il buon Cico, il fidato a insostituibile compagno di avventure di Zagor, il mitico Spirito con la Scure. 

Sentita, come sempre, la pagina finale scritta dal curatore attuale della serie regolare Bonelli, Moreno Burattini: in poche righe il talentuoso sceneggiatore ed erede nolittiano riesce a delineare con una delicatezza senza pari il ritratto del Sergio Bonelli ironico e autoironico.

Che cosa vi dovete aspettare in questo numero due? Dopo le avventure dell’infanzia e della vita di Cico in Messico, vi tocca sganasciarvi di risate per le (dis)avventure del nostro messicano sul suolo degli Stati Uniti! La tecnica utilizzata dall’insuperabile duo Nolitta-Ferri è sempre la stessa: è Cico che racconta a Zagor (e a tutti noi) la storia della sua vita. L’occasione per il nuovo lungo e divertente racconto arriva grazie al fatto che i nostri due amici devono rimanere svegli per via di un appostamento! Infatti la loro dispensa, sempre ricca di ogni sorta di bontà, è stata saccheggiata da non si sa quale bestia! Sacrilegio! 
Qualcuno, dunque, si è addentrato nel cuore di Darkwood, ha superato le sabbie mobili della palude ed è arrivato – nel cuore della notte, mentre i due amici dormivano – così vicino da potersi impunemente sbafare tutte le provviste! Cico non sente ragioni: bisogna andare in fondo a questa storia! E così i due scavano una profonda buca nel terreno e vi si sistemano in attesa della venuta dello sbafatore notturno, ma c’è un problema: Zagor non riesce a tenere gli occhi aperti, ha sonno! Allora Cico riprende il suo tragicomico racconto ESATTAMENTE dal punto in cui lo aveva lasciato la volta precedente e cioè da quando era arrivato in modo rocambolesco – ma divertentissimo – in America del Nord!

E così veniamo investiti da una serie impressionante di gag comiche arrangiate con bravura e maestria da Nolitta e da Ferri: Cico incarcerato ingiustamente, processato, condannato (dietro al sorriso c’è il dramma di chi subisce la stessa sorte quotidianamente!) e poi – per sua fortuna – liberato!; Cico che decide di darsi un’istruzione e va a scuola con i ragazzini che lo prendono di mira; Cico che fa il commesso in un negozio di stoffe; Cico che fa le consegne a domicilio (ahi! Quanti chilometri è costretto a farsi il nostro povero pancione!) per il geniale impresario Mister Murdock…

Tutto procede per il meglio almeno fino a quando Cico non smette di raccontare e si addormenta. Poi… eh! Poi Zagor scopre chi è il temibile sbafatore notturno: nessun altro se non lo stesso suo Cico, che da sonnambulo si alza si dirige verso la dispensa e inizia a far strage di provviste come nella notte precedente lasciando il povero Zagor di sasso!

Ancora un capolavoro di Nolitta e Ferri, oggi per voi interamente a colori! Non perdetelo, è un consiglio da Audace! Caramba y carambita!
Rolandoveloci 

“American Cico”

COLLANA: Grandi storie
SERIE: Zagor presenta
NUMERO: 2
DATA: agosto/settembre 2013, edizione originale 01 giugno 1980
Edizioni IF

SOGGETTO E SCENEGGIATURA: Guido Nolitta
DISEGNI, CHINE E COPERTINA: Gallieno Ferri

Nessun commento:

Posta un commento