martedì 16 luglio 2013

RAT-MAN #96

“Battaglia per la Terra!”



Ci eravamo lasciati nell’episodio precedente con il dubbio su chi fosse questo famoso personaggio con le orecchie tonde (simili a quelle del Ratto) che si aggirava dietro le quinte delle avventure del nostro eroe. Ebbene, si tratta di Mister Mouse (anche detto “Mausolin”), l’ “eroe a fumetti che ha ispirato tutta la mia vita”, confessa il buon Rat-Man. Un Mr. Mouse a dir poco crudele in questa versione ortolaniana, che è a capo di una specie di SHIELD con tanto di Nick Fury (o quanto di più simile a Samuel Jackson ci possa essere) alle proprie dipendenze.

Non c’è tempo di soffermarsi troppo su questo Top…ops…Mausolin, né sulle sue manie, né sulle povere pecore che fanno una brutta fine (quest’ultima, non ve la spieghiamo, ma povere pecore!). Non c’è tempo perché Trükka (alias Loki) sta conquistando il mondo a suon di inganni e menzogne. E, per fermarlo, ci vogliono i Vedicatopi! Ci vuole la mira fallibile di Occhio di Fabio. Ci vuole l’idiozia di Orcone. Ci vuole l’ambiguità di Valhalla. Ci vogliono le tecniche segrete dell’anzianissimo Soldato (ovvero fingersi morto per non essere ucciso davvero, tecnica usata anche durante il proprio matrimonio:-). Eppure nulla di tutto ciò (chissà perché…) riesce a fermare il malvagio Trükka, che alla fine del primo episodio dell’albo chiama in suo aiuto il pericolosissimo…Generatore di Menzogne.

Eccoci così al secondo episodio, “I Vendicatopi sono finiti!”. Come ci suggerisce il titolo, le cose si mettono male per i nostri eroi. Terribili segreti vengono alla luce, come ad esempio: alcuni momenti poco esaltanti del passato del “vanitoso” Valhalla, il peso esatto della “diversamente magra” Vedova Nera ed infine lo scarso numero di vittorie in battaglia riportate dal nostro Ratto fino a quel momento. Per fortuna, in aiuto dei nostri eroi accorre un attore hollywoodiano che non ci aspetteremmo, che riesce a caricare i nostri eroi e dargli la spinta giusta per invertire le sorti della battaglia.

Insomma, questo albo fa progredire abbastanza la saga di cui fa parte (per ora potremmo chiamarla “La saga dei Vendicatopi”). Scopriamo, leggendo la posta dell’albo, che si tratterà di una esalogia (che terminerà quindi nel n.99) e non una saga in 4 parti come in origine annunciato. Capita spesso, quando si ha a che fare con Ortolani, di osservare dei cambiamenti in corso d’opera. Però, se dobbiamo dirla tutta, forse quest’albo un poco risente di tale “rallentamento dei tempi”, dando l’impressione di essere una storia di passaggio prima di una grande tempesta, di essere in attesa di qualcosa di migliore. Impressione passeggera, comunque rasserenata dalla solita verve ortolaniana e dalle ottime dosi di metafumetto che non guastano mai. Stavolta sarà Mister Mouse ad interpretare alcune istanze di qualche lettore (che abbiamo ampiamente commentato nelle recensioni precedenti) dicendo “Basta, con le storie di introspezione psicologica!”. Ma davvero Ortolani tornerà alle storielle allegre e senza pretese? Davvero tutto si resetterà come niente fosse? Beh, tutto questo lo sa solo il buon Leo; a noi tocca sempre aspettare un paio di mesi!
Giuseppe Giuppo Lamola


RAT-MAN COLLECTION n.96
“Battaglia per la Terra!”
 “I Vendicatopi sono finiti!”
“Mucca che dorme” (2010)

Testi, disegni e copertina: Leo Ortolani

Colori copertina: Lorenzo Ortolani

Editore: Panini Comics

Data: Maggio 2013

Nessun commento:

Posta un commento