sabato 22 dicembre 2012

DETECTIVE COMICS #7

Azione e colpi di scena!







Altro numero scoppiettante e pieno di azione questo firmato dal sempre bravo Tony S. DanielAvevamo lasciato Batman alle prese con il salvataggio di Charlotte Rivers (ferita in modo grave da Snakeskin): missione compiuta perché nel breve spazio di un paio di splash page il nostro funambolico disegnatore risolve la questione (anche grazie all’aiuto provvidenziale del sempre vigile e attento Alfred, il maggiordomo-guida motoscafo più in gamba che ci sia!) e permette a Batman di ritornare all’interno dell’Iceberg Casinò del Pinguino dove Jill sta rimproverando lo spietato Snakeskin per aver ferito sua sorella.


L’“uomo” – sempre più deforme, inquadratura dopo inquadratura – spiega alla donna quanto la sorella sia stata una spina nel suo fianco e che ora entrambi sono liberi di compiere la loro vendetta ai danni del Pinguino (ucciderlo e rubare i suoi soldi).
Ma qualcosa va storto: la pistola che Jill consegna a Snakeskin per uccidere il cattivo signor Cobblepot esplode nelle mani dell’attentatore che sembra avere la peggio nell’incidente. 


Intanto Batman lotta furiosamente contro Jill (e tutti i maschietti Audaci ringraziano l’amico Tony per quelle splendide cosce al vento con tanto di autoreggenti…) che alla fine si rivela per quello che è in realtà: la complice del Pinguino che si è servita dell’inconsapevole Snakeskin per un doppio gioco degno della più raffinata delle menti votate al crimine! Infatti Jill tenta (senza fortuna) di far fuori tutti i criminali che avevano accettato l’offerta del mefistofelico padrone di casa di depositare i loro soldi nelle casseforti dell’Iceberg e poi parla direttamente col Pinguino circa il loro patto: Jill ha agito in questo modo per favorire la campagna elettorale e la rielezione del padre ma il Pinguino – poco incline al rispetto degli accordi – tenta di ucciderla con il suo ombrello ma la ragazza viene salvata da Batman che per il suo bene decide di consegnarla alla polizia.

Colpo di scena finale con Jill in carcere che parla con il suo avvocato che si rivela essere proprio Snakeskin che è andato “a farle visita” e le porta i saluti del Pinguino. 
Quindi episodio esplosivo che segna un punto di non ritorno sulla carriera criminale della bella e sfortunata Jill Rivers.
P.S. La nostra amica Elena Pizzi in questo spillato si è dedicata - con l’articolo “Cala la notte” – a ricostruire una serie di rimandi e citazioni presenti nell’opera di Snyder e Capullo (la riproposizione della celebre scena di “Anno Uno” di Frank Miller in apertura di “Batman” 7# nella quale Bruce giura di vendicare la morte dei genitori e di trasformarsi in un pipistrello: capolavoro assoluto!); mentre con “Nel cuore del circo” si ricollega alla vicende che riguardano il passato il presente e soprattutto il futuro del giovane e irrequieto Dick Grayson, messo davanti a nuove e sconvolgenti verità circa la sua storia.
ROLANDOVELOCI 







DETECTIVE COMICS 7
contenuto in BATMAN #7, 
novembre 2012, Lion/RW edizioni 

“Il Serpente e il Falco”

Crediti originali 
• Serie: Detective Comics 
• Numero: 7 
• Data: maggio 2012

“The Snake and the Hawk”

• Testi e disegni: Tony Salvador Daniel 
• Chine: Sandu Florea 
• Assistenza agli sfondi: Joel Gomez 
• Colori: Tomeu Morey 
• Traduzione: Stefano Visinoni 
• Cover: Tony S. Daniel e Tomeu Morey 

Nessun commento:

Posta un commento