sabato 20 ottobre 2012

Tutte le donne di Dylan Dog

il "Dylan innamorato"



Ma quante sono le donne di Dylan Dog? E soprattutto: chi sono
Questa raccolta delle storie d'amore dell'indagatore dell'incubo, intitolata "Tutte le donne di Dylan Dog", risponde esaustivamente alle nostre domande. 
E' bello, è affascinante, è tenebroso il nostro Dylan. Come può non avere tante ammiratrici? Lui è un "amatore" (e amante) appassionato. Ama ogni donna che incontra, anche se per breve tempo. Cerca nell'amore la via per poter uscire dalla tristezza di un'esistenza che, altrimenti, sarebbe "da incubo". S'innamora spesso ma è troppo inquieto (e forse anche insicuro) per poter continuare una relazione per lungo tempo. Ogni storia è diversa, ogni ragazza è importante. Ogni storia è importante, ogni ragazza è diversa. Ma fra le tante, cinque "solamente" hanno trovato un posto speciale nel cuore del protagonista. 



Marina
C'è Marina. "Il primo amore",conosciuta durante una vacanza estiva. I due cominciano una relazione "puerile" ma tenera, tanto che lo stesso Dylan dichiarerà i suoi sentimenti ma, per un malinteso, crederà di non essere ricambiato. La rincontra nell'albo "Il lungo addio", scoprendo poi che lei alla stazione gli aveva gridato che lo amava il giorno in cui lui era partito.



Bree
C'è Bree. Una prostituta. E anche l'unica che Dylan ("Dailan") volesse seriamente sposare! Ovviamente rifiuterà la proposta, essendo una donna "libera" che desidera una vita indipendente. Tornerà da lui dopo aver scoperto di essere malata di AIDS; Dylan si prenderà cura di lei fino alla tragica fine.



Dora
C'è Dora. L'infermiera. Protagonista femminile del numero 81 "Johnny Freak". 


Kim
C'è Kim. La strega dell'ovest e proprietaria del gatto magico Cagliostro. A causa dell'amore per Dylan perderà tutti i suoi poteri (e anche il suo gatto!).


Lillie
C'è Lillie. La ragazza irlandese. "Finché morte non vi separi" è il titolo dell'albo in cui appare. Morirà dopo aver sposato Dylan(o era un sogno?) ed essere stata arrestata per terrorismo (era attivista dell'IRA). E' la seconda donna più importante nella vita dell'indagatore dell'incubo e la sua terza fidanzata per ordine cronologico.


Morgana
E infine c'è Morgana. L'unico (forse) grande amore della sua vita. In realtà si scoprirà in un albo di difficile interpretazione, "Morgana", che lei stessa è la madre di Dylan (Il famoso complesso di Edipo). Morgana viene più volte evocata nei pensieri del nostro eroe, che non potrà mai dimenticarla del tutto. 
Come molte delle storie di "Dylan Dog" anche questa finisce tragicamente, o meglio, non finisce mai del tutto.

Attraverso questa raccolta è possibile scorgere il "lato oscuro" di Dylan, quello dell'amante, tenero ma seducente, "irritante ma adorabile", ed il suo punto debole: le donne. O forse questa sua disperata ricerca dell'Amore (ma non è quello che cerchiamo tutti?). 

"Tutte le donne di Dylan Dog", Gianluigi Bonelli e Tiziano Sclavi, Mondadori. 

<<Solo il banale orrore di due persone che si trovano per caso, si piacciono, si amano...Magari pensano perfino che l'amore sia qualcosa di eterno...Finché una delle abbandona l'altra...E scompare...Così come scompaiono mille mille estranei che nella vita incontriamo per un attimo e non vedremo mai più.>>
[ Dylan Dog ]

Alessia Melchiorre

Nessun commento:

Posta un commento